Home Enciclopedia Editori
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Tomcat75

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Meno di due mesi a Lucca Comics & Games 2019. Cosa ti piacerebbe trovare, in ambito librogame, nella più importante fiera italiana del settore?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.228.21.186

dettaglio libro

titolo La Vendetta di Sejanoz
volume 28
titolo originale The Hunger of Sejanoz
serie Lupo Solitario
autore/i Joe Dever
illustratore/i Brian Williams
traduttore/i Laura Pelaschiar Mc Court
paragrafi 300
genere Fantasy
protagonista/i Il miglior discepolo di Lupo Solitario, a sua volta Gran Maestro Ramas
trama Le truppe di Sejanoz, il malvagio Autarca del Bhanar, stanno per invadere le terre del Chai! Con gli eserciti nemici gia'dentro i confini del suo pacifico regno, il venerabile Xo-lin, imperatore del Chai, e'costretto a cercare rifugio nella lontana citta'di Tazhan. A te, Grande Maestro, il compito di scortare il vecchio sovrano e la sua corte a destinazione... Ma attento! Il viaggio è lungo e insidioso, e Sejanoz è un avversario malvagio e potente. Riuscirai a portare a termine anche questa difficile missione?
note Lupo Solitario è stata la prima serie della collana Librogame ad essere pubblicata in Italia. Di enorme successo in tutto il mondo, è la saga che più di ogni altra ha reso famosi i libri gioco ed il proprio autore, Joe Dever. Dalla storia originale sono state ricavate molte varianti, tra cui una collana di libri fantasy, videogames, gadget vari e persino un Role Game. Dal n. 21 il protagonista della serie non è più Lupo Solitario, diventato troppo potente e quindi virtualmente invincibile, ma il suo miglior discepolo.
Edizioni
EL2000
Librogame's Land2012
media voto
5.5
Per questo libro é presente 1 recensione (leggi recensione)

commenti
kingfede
6.5
2011-11-16 19:05:47
corto
i 50 paragrafi che mancano si sentono tutti, ma la storia non è malaccio. Uso delle nuove Arti Superiori molto più ampio rispetto alla media del Nuovo Ordine.
BenKenobi
4
2012-06-24 00:23:45
La triste conclusione di Lupo Solitario
Questo deludente capitolo di soli 300 paragrafi porta bruscamente a conclusione la serie del Nuovo Ordine Ramas. Tra alti e bassi eravamo arrivati a 7 capitoli senza che si sviluppasse mai una trama vera e propria, che facesse da collante tra le storie. Qui il secondo tempo dell'avventura nel Chai contro l'Autarca Sejanoz iniziata in LS 27 si trascina stancamente e in maniera per nulla ispirata attraverso la solita linearità di gioco, esasperata dal minor numero di paragrafi a disposizione, e dall'anti-climax dello scontro finale con Sejanoz che cade vittima della Freccia della Giustizia scoccata dal nostro arco... quindi nemmeno il brivido di una battaglia all'ultimo sangue. Cosa aggiungere ? Si vede che Joe Dever non aveva nulla da dire in questo libro e che doveva chiudere la serie a tutti i costi.
edited by:  BenKenobi 2012-06-24 00:26:23
Anima di Lupo
6.5
2013-12-24 21:54:33
Lg lineare con difficoltà bassa. Buona l'ambientazione.
La trama può piacere o non piacere, a me personalmente non convince anche se ne riconosco la parziale originalità. Infatti si è toccato il tema della scorta anche nel viaggio con il principe Karvas dalla costa del Kelderwastes a Seroa (LS 23). Assolutamente da rivedere sono lo scontro finale con Sejanoz e la vicenda del tradimento della tutrice: deludenti e semplicistici ai limiti del superficiale. Essendo incompleto mi riservo la possibilità di modificare la valutazione in futuro, nel caso esca un'edizione nuova e risistemata.
edited by:  Anima di Lupo 2013-12-24 22:34:46
mark phoenix 79
5
2018-11-28 09:01:51
ridateci i 50 paragrafi che mancano
Si chiude la serie, questo libro è l’unico senza il titolo del libro successivo e pure l’unico con soli 300 paragrafi nonostante questo l’avventura è lunga circa 120 paragrafi giusto per capire la linearità della storia. Mettere in salvo il nostro alleato del Chai e già che ci siamo togliere di mezzo Sejanoz tramite l’uso della freccia della giustizia, il momento più emozionante è l’assedio nel quale ci si può rimettere anche le penne per un tiro di dado (come è successo a me). da verificare un eventuale pasticcio nel finale con la freccia della giustizia che può essere scagliata non prendendo il bersaglio e dopo 2/3 paragrafi è di nuovo a disposizione. Visto che grazie a Vincent books e Raven la serie è proseguita spero che servendosi di Ben Dever e Vincent Lazzari vengano aggiunti i 50 paragrafi che mancano. Segnalo che addirittura per 3 volte può servire l’arte dell’astrologia ed il record di +24 che si può trovare come rapporto di forza….
aggiungi commento