Home Enciclopedia Traduttori
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • FinalFabbiX

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Libri "one shot", collane composte da più volumi, raccolte di racconti brevi. Quali sono le vostre opere interattive preferite?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.215.62.41

dettaglio libro

titolo Volo Segreto
volume 5
titolo originale The Secret Night Flyer Game
serie Tattica Game
autore/i Stephen Thraves
illustratore/i Giorgio Donati
traduttore/i Andreina Emo Capodilista
paragrafi 286
genere Avventura
protagonista/i Biggles, Bertie e Ginger piloti di un aereoplano Auster
trama Questa volta, tu sei insieme a "Biggles" in una delle sue spericolate missioni. "Biggles", il suo vero nome è James Bigglesworth, è un esperto pilota da combattimento che adesso lavora per Scotland Yard. Devi dirigere l'aereo, stabilire le rotte, leggere le carte geografiche. Dipende da te se Biggles e la sua squadra riusciranno a risolvere il caso che gli è stato affidato. Si tratta di scoprire chi è che, nella notte, effettua voli aerei nel cielo della Cornovaglia. Chi sarà il pilota misterioso? Cosa nasconderà nel suo aereo? Contrabbando o refurtiva? Riuscirai a aiutare "Biggles" e i suoi amici? Il caso è nelle tue mani!
note
Edizioni
Giunti Marzocco1993
media voto
2.5
Per questo libro é presente 1 recensione (leggi recensione)

commenti
Travok
2
2012-11-11 17:36:55
uddio, ma è un librogame?????
2 senza mezzi termini.
Yaztromo
3
2015-11-07 01:30:24
Si vede un tentativo di rompere certi schemi, ma..
...non ha avuto successo. In particolare, praticamente non c'e' alcuna interazione / possibilita' di scelta da parte del giocatore: in alcune occasioni la scelta del paragrafo dove andare e' meccanica (bussola) e in tutte le altre occasioni o dipende dal possesso di un dato oggetto, oppure e' puramente casuale (dado). Tu non puoi scegliere praticamente nulla dall'inizio alla fine! Purtroppo molte idee che avrebbero potuto essere interessanti, una volta arrivati al dunque si sono dimostrate una vera delusione. Peccato, perche' anche dal punto di vista della veste editoriale il "bibliogame" in oggetto non era per niente male!
aggiungi commento