Home Enciclopedia Traduttori
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Meno di due mesi a Lucca Comics & Games 2019. Cosa ti piacerebbe trovare, in ambito librogame, nella più importante fiera italiana del settore?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.206.48.142

dettaglio libro

titolo La Gabbia di Baal
volume 3
titolo originale The Rack of Baal
serie Falcon
autore/i Jamie Thomson
Mark Smith
illustratore/i Geoffrey Senior
Nic Weeks
traduttore/i Lea Grevi
paragrafi 420
genere Fantascienza
protagonista/i Falcon, agente speciale del TEMPO
trama Terra, anno 3033 D.C.! Il tuo nome in codice è Falcon, e sei un agente speciale del TEMPO, la Direzione Interplanetaria preposta alla sorveglianza delle Linee Temporali di tutti i pianeti appartenenti alla Federazione Stellare. Perfettamente addestrato e in possesso di notevoli talenti psichici, sei uno dei pochi esseri in grado di pilotare una macchina del tempo nei pericolosi viaggi attraverso la quarta dimensione. Sei armato di un disintegratore e di altri perfezionatissimi strumenti della scienza del XXXI secolo. Ma potrai contare soltanto su te stesso per riuscire a portare a termine la tua missione: inseguire e ricatturare Baal, malvagio essere cosmico dai poteri sovraumani, che è fuggito dal campo di stasi temporale in cui era imprigionato e sta tentando di imporre il suo dominio sull'uomo e su ogni altra specie intelligente.
note
Edizioni
Mondadori1988
media voto
7.3
Nessuna recensione presente per questo libro

commenti
vetinari
9
2015-01-15 15:56:47
Dario III
7
2015-03-22 17:54:44
Diviso tra pro e contro
Contro: il pastiche spazio-temporale, divertentissimo nel primo volume e ben integrato da emozionanti battaglie in astronave nel secondo, ormai comincia a stancare; impossibile prendere sul serio il villain, che pare un truzzo palestrato in formato Megalomen; i paragrafi sono troppo spesso molto lunghi e unidirezionali; il trito schema "trova quattro oggetti e apri la porta" ti porta al finale senza alcuno scossone. Pro: divertente, con alcune situazioni molto emozionanti; qualità della scrittura come al solito elevata. Nel complesso rimane un buon librogame ma, visti i primi, mi aspettavo di più.
edited by:  Dario III 2015-03-22 17:56:22
GGigassi
6
2016-05-13 21:43:55
aggiungi commento