Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2014 I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • GGigassi

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Quale titolo di autore Italiano, tra quelli usciti a Lucca 2019, ti è piaciuto di più?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.234.210.89

I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Seven_Legion ha scritto:

ehm, io preciserei: "...metto Lo Spettacolo di Lionardo sul mio personale podio del gradimento al secondo posto, gratificandolo con un bel (che l'autore spero reputi comunque lusinghiero)  9.  applauso

..se no sembra che la megalomania ormai dilaghi in te!  smile2

GIà, hai ragione. I pianeti e le stelle non mi girano attorno...
Hai perfettamente interpretato il baba-pensiero! cool2

Quando hai poche carte è importante sapere in che modo ed in quale istante giocarle...

babacampione
Assassino della Grammatica
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
904 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Scusate se per ora mi limiterò al numerato e poche righe, per non perdere la possibilità di votare. Ho avuto molto da fare, quindi prego i giudici intanto di accettare una valutazione rapida, che integrerò in seguito, limitandomi a dare un 8,5 anche a questo Corto.
Intanto mi complimento per l'idea di fondo di sfruttare l'affascinante figura di Leonardo, ma dal punto di vista di un suo occasionale assistente: l'ho davvero vissuta questa avventura. Le schede degli enigmi sono ottimamente realizzate, sia dal punto di vista grafico che ludico e le ho apprezzate moltissimo.
Ho notato giusto, volendo pignoleggiare, qualche lieve cambio di registro in alcuni paragrafi; come se l'autore, ogni tanto, fosse "stanco" di pensare a mantenere un registro anticheggiante e si fosse rilassato un poco a scrivere più moderno; così come qualche dialogo potrebbe essere meno aulico, considerando i personaggi (il padre del protagonista e noi stessi) non sembriamo essere esattamente dei nobili o dei facoltosi. La resa perfetta, secondo me, sarebbe stata mantenere nel dialogo iniziale, ad esempio, lo stesso linguaggio che Leonardo utilizza in seguito con l'amico poeta: più dialettale e informale.
Li considero "dettagli" però, nel complesso la scrittura è molto buona. L'idea delle carriere parallele, che cambiano l'avventura, è davvero notevole e divertente. Plauso per l'approfondimento storico.
Altro Corto che, a parer mio, meriterebbe una diffusione extra-concorso.

Sometimes the only way to stay sane is to go a little crazy.

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7587 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Mi sembrava impossibile superare ancora una volta l'asticella dei record di gradimento per i Corti di questa edizione. Sbagliavo, perchè dopo aver letto "Lo spettacolo di Lionardo" ho capito quale è tra tutti i partecipanti il Corto migliore di questa edizione.
Apprezzo l'ambientazione, la ricerca storica, il volgare fiorentino, il protagonista infante. L'unico mio Corto in gara in una passata narrava di un bambino "curioso" coinvolto in una avventura, contestualizzata storicamente, sebbene non in modo così chiaro ed esplicito. Ne "Lo Spettacolo di Lionardo" vi sono i riferimenti abbondanti, con tanto di note a piè di pagina che chiariscono alcuni "contenuti nascosti" (col senno di poi, avrei potuto farlo anch'io all'epoca).
Tornando sul pezzo, il Corto in gara oggi è di qualità eccellente: vi sono due carriere parallele in solo 50 paragrafi (geniale l'idea di dare numeri casuali e non consecutivi ai paragrafi), l'una improntata alla sfida degli enigmi (il rebus l'ho decifrato ma ancora mi sto scervellando per la soluzione completa del campanile e le vacche!Aiuto!!) l'altra sviluppata su un percorso più "comunemente" a bivi.
I finali sono coerenti e non ho notato contraddizioni o errori strutturali.
La realizzazione delle Tavole degli Enigmi è professionale e non manca nulla, tranne i refusi: un altro Corto ben curato nella stesura. Taluni (Dante, forse) potrebbe fare il pignolo su alcuni E che non sono ET (o viceversa) e su alcune parole forse non precise e aderenti alla lingua dell'epoca: cercare un pelo nell'uovo così tuttavia mi sembrerebbe un esercizio di arroganza.
Per questi motivi, nel pieno delle mie facoltà mentali, conferisco 10 a Lo Spettacolo di Lionardo, che per me merita il primo posto. Complimenti all'Autore.

In questo libro il protagonista sei TU!

LordAxim
Direttor. Lup. Mann.
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1314 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Caspita che tempesta si è abbattuta in piena estate sul Concorso 2014!

Leonardo da Vinci scelto come italiano coprotagonista nonché gran manovratore del racconto di un altro italiano protagonista.
Premesse altisonanti oltretutto amplificate dalla scelta di scrivere il Corto in volgare!

La prima impressione che mi ha dato questo racconto è davvero eccellente ma non tutte le aspettative sono state mantenute, l'autore ha dovuto sacrificare giocabilitá e intreccio narrativo per far posto agli enigmi (ben 7!) e alla trama storica curata ma lineare.

Carina e intelligente invece la scelta di dare ai paragrafi una numerazione non lineare per sfruttare più ampiamente le soluzioni degli enigmi e ridurre gli imbrogli.

Lato storico curato e apprezzabile, coraggiosa la scelta di lasciare la lingua contemporanea: l'autore poteva benissimo non farlo e sarebbe stato un gran Corto ugualmente.
Questa scelta ha tre vantaggi che premio volentieri ma non fanno il grosso del lavoro:
1) impatto il lettore rimane colpito immediatamente dallo sforzo dell'autore appena inizia a leggere esclamando "caspita questo ha scritto 50 paragrafi in volgare!".
2) cultura si capisce che non è da tutti mettersi li a studiare e scrivere in tale modo.
3) immedesimazione c'è poco da dire, per me si è più dentro la scena in questo modo. Come guardare La Passione di Cristo in lingua originale.

Come aspetto negativo del non usare l'italiano corrente invece sottolineo la maggiore difficoltà nel leggerlo e capirlo, cosa non da poco visto che il divertimento e la giocabilitá (in generale) dipendono molto dal testo fluido e scorrevole. Quindi questo Corto è leggermente più impegnativo degli altri ma non noioso e/o impossibile come ho trovato Liberami disse l'uomo.

Lato tecnico valorizzato dagli enigmi sulla via dell'assistente ma deficitario come bivi e scelte al limite del monotono. Io mi sono divertito a risolverli ma stavo leggendo la settimana enigmistica o il Concorso dei Corti?
Ok, se vai da una parte sacrifichi un pò l'altra, lo capisco, però in sede di giudizio scusate ma conta. Si poteva impostare il racconto in molte altre maniere, ridurre gli enigmi, aumentare le scelte del protagonista, mettere un pò di pepe nella trama magari anche inventando (sarebbe rimasto comunque un racconto storico), biforcare il True Path ecc..
Anche seguendo la via del paggio c'è poco mordente nelle varianti, carina solo la scelta del cappello per Isabella, il resto è nella norma.
Ottimi invece i finali, equilibrati benissimo e perfettamente aderenti al bando.

La trama è carina ma niente di eccezionale, se al posto di Leonardo c'era Pinco Pallino già avremmo visto le cose sotto un'ottica diversa. Non mi voglio far ammaliare dal nome famoso e valuto tutti gli aspetti del racconto che secondo me punta molto sul contesto storico e sull'italiano antico ma come trama e tecnica ha delle lacune: risolvi l'enigma e vai avanti, risolvi l'enigma e vai avanti e così via.

Un pacchetto davvero ben confezionato (colpiscono i disegni degli enigmi: eccezionali) ma il regalo all'interno non è il massimo.

Concludo complimentandomi con l'autore per la preparazione e lo studio storico-culturale del tema presentato.

Giudizio complessivo: ottimo
Voto: 8

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2371 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Credo che la cosa più difficile sia proprio non lasciarsi condizionare dalla figura di Leonardo, infatti.

Io ho già il "mio" vincitore, ammetto che questo mi ha messo in difficoltà.

Sometimes the only way to stay sane is to go a little crazy.

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7587 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Complimenti all'autore per questo interessante Corto, che però non riesce a prendermi più di tanto.
Di positivo ci sono:
- enigmi (davvero belle le tavole, sono tornato indietro nel tempo ad alcuni enigmi di Sortilegio);
- scelta della numerazione dei paragrafi;
- capacità di scrittura;
- originalità della trama;
- la scelta dei due personaggi e le variazioni della storia a seconda della scelta.
Di negativo (almeno secondo me):
- il volgare (scelta coerente, per carità, anche originale... ma rallenta la lettura di molto);
- la scarsa rigiocabilità una volta finito.

Peccato perchè il lavoro è davvero bello, solo che la scelta della lingua lo rende un po' complesso da leggere.
Voto: 7,5.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4777 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Aloona ha scritto:

Credo che la cosa più difficile sia proprio non lasciarsi condizionare dalla figura di Leonardo, infatti.

Ma allora il premio Marta Flavi ha un suo perché. wink

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2371 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Eccerto. Devo dire che questa volta sono particolarmente d'accordo con la tua analisi: Leonardo da Vinci è un personaggio che già solo a sentirlo aumenta il gradimento nella mente, quindi sfruttarlo è quel che si dice una "simpatica paraculata". Anche a parer mio il racconto va valutato in primis ponendosi il problema: come ne valuterei la struttura e il resto, se il co-protagonista fosse stato il "Gran Maestro Fra Cacchio da Velletri?". Secondo me, molti voti sarebbero stati più morigerati. C'è però da dire che utilizzare la sua figura e l'aura storica che gli gira attorno, misti ad una buona base storica ed una situazione così caratteristica, creano appunto la "buona idea" di un librogame dove poter vivere una giornata assieme ad un grande personaggio ed immaginarne abitudini e modi di fare. Quindi non va ignorato neanche troppo chi sia e il fatto che sia ben reso.

Sometimes the only way to stay sane is to go a little crazy.

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7587 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Aloona ha scritto:

Leonardo da Vinci è un personaggio che già solo a sentirlo aumenta il gradimento nella mente, quindi sfruttarlo è quel che si dice una "simpatica paraculata"

E' indubbio che l'autore strizza l'occhio ai lettori con questa scelta, tuttavia va anche detto che la presenza di Leonardo è più che coerente con la Storia, con la S maiuscola, in quanto si intende davvero cò che è accaduto oltre 600 anni fa.
In fondo questo è un racconto-game storico...

Quando hai poche carte è importante sapere in che modo ed in quale istante giocarle...

babacampione
Assassino della Grammatica
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
904 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Lo Spettacolo di Lionardo (7 - 13 luglio)

Non so, è un po' come dire che un concorso di fanfiction di Lupo Solitario è un'intera, gigantesca simpatica paraculata, perché già solo il fatto che ci siano il Magnamund e i Ramas e Vonatar e i Giak e Aquila del Sole aumenta il gradimento automaticamente smile

Quest'anno Aloona non risparmia proprio niente e nessuno smile2



(stai pronto gabrieleud, che arriva la citazione per la prossima Gazzetta bigsmile2 )

EGO
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1948 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4843
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
141296
Media messaggi per ora:
2.2
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5591
Ultimo Utente Registrato:
Gian80