Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2016 I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • prove78
  • GGigassi

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Quale titolo di autore Italiano, tra quelli usciti a Lucca 2019, ti è piaciuto di più?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.204.173.36

I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

GGigassi ha scritto:

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 "Alcuni paragrafi ti indirizzeranno automaticamente verso altri,
ma potrebbe capitarti di finire in paragrafi senza link. Quando
ti capiterà di trovarti in questa situazione, dovrai usare le chiavi
che hai a disposizione"
Quindi se ho interpretato bene non posso usare una chiave finché non arrivo a un
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 vicolo cieco
. In pratica i primi 10 (almeno) paragrafi sono solo una luuuuuuuunga introduzione sad

Certo, nel mentre si tira il dado per vedere dove va il Chronium e per fare il check degli incontri casuali ma comunque non c'è tutto 'sto ritmo...

GGigassi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Online
1530 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

RECENSIONE

Allora, devo dire: inizio buono, regolamento orribile, svolgimento medio.
I laboratori mi sono piaciuti: niente di eccezionale, ma mi sono piaciuti. E io sono UN FAN di tutto ciò che non osa, perchè detesto i progetti che ricevono buoni voti solo perchè hanno introdotto una cosa nuova ma magari malfunzionante.
L'inizio mi è piaciuto, l'incipit è un ottimo aggancio della trama, anche se non ho capito i nomi degli agenti (Supposta nel Braccio? Quale razza di droga in endovena.. vabbeh, la smetto di farmi domande).
Le domande però vengono.
Per esempio non ho capito il senso delle entità.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
EDIT:
Ho letto il commento di un altro utente che spiega che teoricamente le altre entità siamo noi di un'altra dimensione. Oddio, non si capiva. Ma almeno è già qualcosa. Il finale in cui arriviamo al 38 continuo a non  capirlo, però.
Un consiglio per correggere: TAGLIARE IL REGOLAMENTO, SEMPRE E COMUNQUE. E lo sto dicendo da 3 corti, per cui non prendertela sul personale.
Taglia
Taglia
Taglia.
Facci qualcos'altro, delle stanze con delle trappole, mettici un tetto al numero di paragrafi visitabili (è già qualcosa!). Ma un sistema di combattimento è giustificato da almeno 5 avversari diversi. Almeno secondo me, eh: se vuoi puoi prendere questi consigli stamparli e giocarci a freccette.
Seconda cosa: gli oggetti.
Troppi. Ma troppi troppi, e ti spiego il perchè:
a meno che non ci sia un buco di regolamento, e comunque se io ho capito questo questo voto, la barra va calcolata dopo essersi spostati, per cui se io posso andare con le chiavi al 7 e la barra si trova al 7,  non la posso prendere dato che se mi muovo verso il 7 la barra si sposta e chissà dove.
Ed ecco un altro consiglio: abbi controllo sul testo.
Sul serio, nel tuo corto la barra si può anche non vedere giocando anni.
Se faccio ai dadi 1- 20 - 1 - 20 - 1 - 20, o risultati simili (non è così improbabile) basta, abbiamo perso.
E qua mi ricollego agli oggetti.
La barra si sposta, giusto?
E noi dobbiamo aspettarla, giusto?
Ma ogni turno che aspettiamo dobbiamo usare una chiave... capite il nonsense? Oltretutto l'autore ci prende pure in giro perchè nel paragrafo in cui finiamo le chiavi... ci dice che la barra di Chronium ci passa davanti più e più volte!!!
Ma noi teoricamente potremmo prenderla!
In quel momento mi sono sentito infilare una supposta nel braccio. (Che poi, serviva davvero quella stanza "esplicita"? Mi ha fatto venire mille domande, e per fare una battuta e nient'altro!)
Più controllo. Molto più controllo: non dico fare come Joe Dever che scrive la storia e poi mette qualche diramazione per far dire "questo è un librogame, ve lo giuro!". Ma qua siamo nel livello opposto!
Come andava fatto questo corto (sempre secondo me, si intende): taglia i paragrafi del setting, taglia le armi e taglia le situazioni. Ma aggiungi qualche opzione!
E mettici un nome separato. (so che questa critica non verrà forse capita, dato che nello scorso corto mi sono battuto per il contrario, ma lì non avevano senso i paragrafi con nomi buffosi).
Nel senso: se possiamo muoverci fra i luoghi, allora separali dai paragrafi in cui non possiamo muoverci come i primi 3 e gli ultimi 3. Per esempio cambia i nomi in finale2 o in prologo.
E aggiungi anche qualche paragrafo dove non possiamo andare con le chiavi.
Tipo qualche paragrafo in cui per esempio possiamo esaminare alcuni aspetti della stanza.
O un paragrafo in cui possiamo combattere un nemico. E fidati, non ti sto proponendo una novità assoluta, dato che una cosa simile c'era anche in Horror Classic.
Ma aspettate, quasi dimenticavo: non so se vi siete accorti, ma ulp! Ogni volta che prendiamo una chiave dovremmo segnare che l'abbiamo presa! E considerando che ne possiamo trovare 3 a paragrafo, ci vuole un'eternità per segnarle tutte.
Ingiocabile.
E poi le stanze. Mal distribuite: c'è una stanza in cui possiamo trovare 200000 armi, e per il resto del racconto non c'è niente che valga la pena di raccogliere, a eccezione dello specchio di Chronium. Che è forse l'unico oggetto interessante del gioco, ma purtroppo serve a nulla, visto che non permette chissà cosa (ok, ci porta fuori dalle stanze in cui non possiamo usare chiavi, ma... e basta?).
Per cui 41 paragrafi, togliamo i finali/l'introduzione 35 paragrafi.
Due paragrafi con oggetti utili.
E gli altri 30 paragrafi?
Siamo buoni, dai: 5 hanno qualcosina, come una pergamena (non ho capito la citazione), oppure il famigerato barattolo stabilizzante.
Eh, però ne rimangono altri 25.
Per carità, le stanze sono belle, interessanti, simpatiche.
Però sono 25 paragrafi di chiavi. O se si ha fortuna, di chiavi che funzionano in modo un po' più strano del solito.
E sono troppi 25 paragrafi. Più di metà del racconto.
Capisco se le chiavi servissero a qualcosa, ma una volta trovato il barattolo (e ci si può finire anche abbastanza facilmente) il tutto si riduce a "speriamo che il dado faccia 15 che posso finire". Oltretutto una sfiga ai dadi ci potrebbe ammazzare proprio mentre la barra di chronium si avvicina.
L'umorismo anche ci sta, oddio alcune stanze fanno sbregare. No, non è vero. Una stanza fa sbregare (i bagni) ma il resto... al massimo fanno sorridere: attento al freddo, l'automobile... niente di più.


In questi momenti mi piacerebbe avere la spietatezza di ulnar primo.
Ma come faccio a dare un'insufficienza anche a questo?
In fondo sono un autore, come faccio a dare un brutto voto? Che poi manca solo la firma per capire chi ha scritto questo corto, e si capisce dalle prime righe!
E come se non bastasse ho già infierito su questo utente!
Preparo PM di scuse. Ma non posso dargli di più di quanto non abbia dato al Ritorno della bestia. Neanche di meno, per carità, è scritto anche abbastanza bene.
Il mio voto quindi è 5
Anche se forse... beh, secondo me... ok faccio le mie considerazioni a fine concorso...

bigsmile  cool  cool2  lol  hmm  rolleyes  mad  tongue  wink  yikes  yikes2  bigsmile2  sad  sad2  neutral  smile  smile2  angry  applauso  teach

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
768 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

@GGigassi: no, è il regolamento che si esprime male. Leggi meglio e scoprirai mondi segreti.

bigsmile  cool  cool2  lol  hmm  rolleyes  mad  tongue  wink  yikes  yikes2  bigsmile2  sad  sad2  neutral  smile  smile2  angry  applauso  teach

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
768 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

GGigassi ha scritto:

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 "Alcuni paragrafi ti indirizzeranno automaticamente verso altri,
ma potrebbe capitarti di finire in paragrafi senza link. Quando
ti capiterà di trovarti in questa situazione, dovrai usare le chiavi
che hai a disposizione"
Quindi se ho interpretato bene non posso usare una chiave finché non arrivo a un
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 vicolo cieco
. In pratica i primi 10 (almeno) paragrafi sono solo una luuuuuuuunga introduzione sad

No, scusate, ho interpretato male io. Si devono usare anche nei paragrafi che indirizzano sennò dopo il Garage si entra in un loop. L'autore poteva essere un po' più chiaro su questo punto, però...

GGigassi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Online
1530 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

da bocciare senza pietà sto corto....... le idee buone potranno senza dubbio essere riviste e rielaborate meglio il prossimo anno

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

5x4=20

sad2

(dopo aver vagato a lungo, oltretutto)

GGigassi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Online
1530 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

fabbix e non lo dare il brutto voto nessuno ti obbliga solo che come ho già scritto se tutti facessero cosi che senso avrebbe fare un concorso? mettiamo tutti gli autori al primo posto a pari merito e tanti saluti...........se uno prende a male un votaccio non ha capito niente intanto perchè è un gioco e se partecipi devi stare alle regole e poi perchè cmq prendi spunto dalle critiche per migliorarti e scriverne uno migliore o no? se sbagli e nessuno te lo dice non migliorerai mai ti pare?
idea c'è e ironia pure ma obiettivamente non è un corto che merita la vittoria
ho letto certi capolavori(sul serio dovrebbero fare gli scrittori professionisti) negli anni passati che a confronto qui siamo al dopolavoro librogamistico dai su

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

Ho provato a giocarlo e rigiocarlo ma sinceramente non ce l'ho fatta a terminare il racconto. L'entusiasmo che mi imponevo ad ogni ripartenza, veniva meno nel giro di poco tempo. Attribuisco le cause e quindi i difetti di questo corto ad un regolamento che a mio avviso non e' chiaro nel punto dell'utilizzo delle chiavi. Il quale indica di usarle al giungere di paragrafi senza link. Non si trova paragrafi senza link fino ad averne percorsi una dozzina (senza bivi) che si entra in un loop. Qui mi e' venuto il sospetto (tardivo) che si dovesse usare le chiavi in qualsiasi paragrafo. Un' altra nota dolente, per cui ne risente la giocabilita', sono il dover segnare piu' oggetti e tirare dadi e fare calcoli ad ogni paragrafo; dovendosi peraltro ricordare o segnare il risultato del precedente e se si e' sommato o sottratto. Decisamente troppo laborioso, almeno per me. Peccato perche' l'idea degli incontri casuali di nemici e chronium era buona e l'ambientazione altrettanto. Manca un po di mordente nelle azioni e qualche colpo di scena negli eventi.
Mi complimento comunque con l'autore. Solo il mettersi in gioco non e' cosa da poco.
Aggiungo dopo averlo rigiocato usando le chiavi in ogni paragrafo, che il meccanismo di ricerca ed il tentare di "incrociarmi" col paragrafo della barra utilizzando la chiave piu' adatta in base al paragrafo attuale, mi ha coinvolto e stimolato un po di piu', pero' mi ha fatto notare anche che il sistema di combattimento (con avversari anonimi e tutti uguali) non e' bilanciato bene. Morivo spesso al primo scontro e, avendo perso punti vita, quasi sempre al secondo. Quindi confermo il
Voto : 4,5

Votiamo In Enciclopedia!

sancio
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
879 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

Se
con L'agone eravamo dalle parti di un FF (o DA) di quelli meno sadici (descrizioni brevi, nessun background per il personaggio, dungeon pieni di fantasia senza troppe preoccupazioni per la verisimiglianza),
con Il ritorno della B. di quelle serie francesi tipo Les messagers du temps che mescolano fantastico e ambientazione storica precisa,
e con True P. a una contaminazione tra un room escape e una meta-riflessione sul paradigma Jackson/Livingstone sulla scia di Progetto mortale,
QUI
siamo dalle parti del Brennan più sfrenato, quando unisce al suo umorismo caratteristico la volontà di riproporre in un librogame gli aspetti più tecnici del gioco di ruolo tradizionale, lasciando un margine enorme all'alea e una libertà di azione quasi altrettanto grande al giocatore (senza troppo curarsi della risolvibilità senza barare).
Dico subito che non ho ancora affrontato seriamente questo corto, ma tutto questo tirar di dadi mi strema: mi piacerebbe in un board game, ma perché lì ci sono gli altri giocatori a controllare quello che fai, qui la tentazione è di non tirare MAI per i mostri erranti e relativi combattimenti, e di considerare che in ogni stanza si ha disposizione una serie illimitata di chiavi, e quindi provare qualsiasi combinazione.
Per altro il regolamento, sebbene un po' più esplicito di quanto non sia sembrato ad alcuni, non è tuttavia abbastanza chiaro e ben esposto.

Insomma, tranne Il ritorno della bestia (che però ha altri difetti) finora i Corti presentati mi fanno immediatamente esclamare "che fatica!!!" e mi fanno passare la voglia di leggiocarli o anche solo leggerli. Mi rendo conto che non tutti gli utenti sono dei pigri falliti e privi di ambizioni e voglia di mettersi alla prova come me, ma non credo di essere il solo che vorrebbe leggere qualche storia basata più sull'atmosfera e su delle scelte nette e ben definite, senza la necessità di passare più tempo a fare calcoli e a scrivere che a leggere.

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1549 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 4° - Chronium

Per altro: come boardgame mi sembra verrebbe DAVVERO figo: mappa componibile a puzzle, ogni giocatore rappresenta l'agente di una diversa agenzia interessata a recuperare il Chronium, combattimenti con i mostri che vengono mossi con un sistema misto alea/decisione dei giocatori per ostacolare gli avversari, tiri per lo spostamento del Chronium, chiavi e equipaggiamento migliore da recuperare; dadi, carte, gettoni... mi viene l'acquolina in bocca.

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1549 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4840
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
141231
Totale Messaggi Oggi:
12
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5584
Ultimo Utente Registrato:
oneiromante