Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • DarioP
  • ¿„ãßꪧ¬

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame dopo il Corona Virus: che ne sarà del mercato interattivo superata la crisi?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.235.66.217

LA LETTERA

Re: LA LETTERA

Dal sito dell'Accademia della Crusca:

Anche ginocchio ha un doppio plurale, ginocchi / ginocchia, senza alcuna rilevante differenza di significato

Quindi sono entrambi corretti, come nel caso di orecchie/orecchi.

Attenzione perchè i diti come plurale, in casi molto particolari, cioè quando si indica il singolo dito, non è scorretto. Cito sempre dalla Crusca:

Il dito --> i diti / le dita. Il maschile si usa quando si fa riferimento alle singole dita: i diti indici delle sue mani, il femminile quando ci si riferisce al loro insieme

E' quindi sempre e comunque scorretto scrivere frasi tipo "I diti della mano".

kingfede ha scritto:

L'anno scorso in una situazione analoga si era deciso per un ex aequo, se non erro.

In realtà era una proposta che avevo fatto io, mettendola ai voti: poi, visto che nessuno ha votato, la cosa è morta lì e il terzo posto se l'è aggiudicato Skarntaskai, seppur per pochi millesimi.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10521 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

E questa faccenda della virgola prima della E è un mito grammaticale che credo sia stato insegnato a quasi tutti a scuola, e dimostra come siano le regole meno logiche e meno ferree a restare più impresse (mentre l'uso corretto di apostrofi e accenti è ormai completamente sconosciuto ai più). Provate a leggere un testo completamente privo di virgole prima delle "e" e lo troverete faticosissimo; provate a sostituire tutte le "e" congiunzione con la virgola, che secondo la regoletta scema dovrebbe esserne l'equivalente, e vedrete che non lo è affatto e che dunque la virgola prima della "e" non è ridondanza, ma ritmo.

ti stimo molto, pensavo d'essere una mosca bianca applauso

ilsaggio79
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5867 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

Prodo ha scritto:


Anche ginocchio ha un doppio plurale, ginocchi / ginocchia, senza alcuna rilevante differenza di significato

errato, in altri testi si dice espressamente che il plurale di ginocchio è ginocchia
l'uitilizzo del termine ginocchi è consentito soltanto se ci si riferisce al plurale di un singolo ginocchio (destro o sinistro)
ad esempio: tutti i ginocchi destri dei lustrascarpe sono doloranti

ilsaggio79
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5867 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

ilsaggio79 ha scritto:

ti stimo molto, pensavo d'essere una mosca bianca

Siamo in tre, concordo con Ego, trovo questa regola, se poi esiste davvero, assurda, e non la uso mai. Se uno sa come si usa la punteggiatura si accorge benissimo, senza regole precostituite, quando ci vuole o non ci vuole una bella virgola prima della e.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10521 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

ilsaggio79 ha scritto:

errato, in altri testi si dice espressamente che il plurale di ginocchio è ginocchia
l'uitilizzo del termine ginocchi è consentito soltanto se ci si riferisce al plurale di un singolo ginocchio (destro o sinistro)
ad esempio: tutti i ginocchi destri dei lustrascarpe sono doloranti

Visto che la mia citazione era presa dal sito dell'Accademia della Crusca, ovvero l'organo per eccellenza e di riferimento per le ricerche sulla lingua italiana, credo che l'errato sia da attribuire agli altri testi che citi. L'Accademia da sempre è ritenuta proprio l'organo di riferimento anche per sciogliere contenziosi simili tra grammatiche e dizionari.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10521 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

Mentre per quanto riguarda bracci, per quanto ne so io, si può usare solo se riferito al plurale di un braccio non di essere umano. Per cui: bracci di mare, sì. I bracci di una gru, anche. Bracci di un uomo, proprio no. Si dice le braccia.

Caso simile per quanto riguarda gli ossi che sono di pollo, di cane o di dinosauro (insomma di una bestia) mentre lo scheletro degli esseri umani è composto esclusivamente da ossa!

gpet74
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

ilsaggio79 ha scritto:

Prodo ha scritto:


Anche ginocchio ha un doppio plurale, ginocchi / ginocchia, senza alcuna rilevante differenza di significato

errato, in altri testi si dice espressamente che il plurale di ginocchio è ginocchia
l'uitilizzo del termine ginocchi è consentito soltanto se ci si riferisce al plurale di un singolo ginocchio (destro o sinistro)
ad esempio: tutti i ginocchi destri dei lustrascarpe sono doloranti

Sì, ma la Crusca owna qualsiasi libro di grammatica... lei è la grammatica. :-D

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

Adesso non ho voglia di andare a vedere la regola sul manuale di linguistica ma in italiano plurali in a e i plurali in i si distinguono in collettivi e singolativi, però prativamente in Italiano puoi fregartene allegramente e sceglierli come ti pare per motivi eufonici o ancor più triviali (è una tendenza che, in una certa misura, è già cominciata nel latino).

La e.. La virgola prima della e la puoi mettere tranquillamente, non puoi mettere la virgola dopo la e a meno che non sia la virgola d'apertura di una paretetica.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Uccidiamo i chiari di luna!

ORCO NON LASCIARE CHE IL SOLE TRAMONTI SU DI TE DA QUESTE PARTI.
-Scritta in elfico incisa su un tronco d'albero in una foresta incantata

Conigliomannaro
Fan della serie Squilibrio.
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1150 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

"gli orecchi" è un leggero arcaismo ma non certo un errore, è una formula usata in molti testi, ed è accettata nei maggiori vocabolari come plurale di "orecchio" (ovviamente per il plurale di orecchia va orecchie).

La virgola prima della "e" è una semplice scelta stilistica, non un errore. Lo sarebbe se fosse messa dopo a meno che non ci si trovi di fronte ad un inciso o all'apertura di una proposizione subordinata.

Sileno
Novizio
ranks
useravatar
Offline
31 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LA LETTERA

E' diventato il topic dell'Accademia della Crusca ! Comunque ho sempre saputo che "gli orecchi" è una forma poco usata ma corretta.

Cerchi di strappare la mannaia di mano al vecchio pazzo, ma il tuo gesto lo fa infuriare ancora di più: maledice Re Ulnar, i Ramas e i cittadini di Holmgard, accusando tutti di essere agenti dei Signori delle Tenebre. [...]

Vecchio Pazzo: Combattività 11 Resistenza 10

BenKenobi
Maestro Jedi
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
928 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4966
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
143262
Totale Messaggi Oggi:
11
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6026
Ultimo Utente Registrato:
grimli