Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • denethor
  • Zakimos

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Il 2021 è iniziato: quali sono i vostri auspici per il nuovo anno in ambito LG?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 44.192.112.123

FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Buongiorno Forum,
apro questo topic per impegnarmi con me stesso. Il sogno della mia vita è sempre stato scrivere un libro (questo e fare una corsa con cani da slitta in Alaska ok, ma tutto sommato forse il libro è più facile). Infinite volte ho cominciato un libro e poi l’ho abbandonato. Ma questo vale un po’ per tutti i miei progetti: è uno dei difetti che ho, comincio mille cose con incredibile entusiasmo e poi, perdendo l’entusiasmo strada facendo, finisco per abbandonare il progetto.

Questa volta però, non lo so, forse con la formula del libro-game ho trovato la mia strada! Il progetto sta prendendo forma: sono ben oltre il centinaio di paragrafi e comincio a crederci.

Ci sono ancora un sacco di difetti sia chiaro, potrei farmi moltissime autocritiche e, anzi, già che ci sono ne riporto alcune, a punti, tanto per cominciare a fare ordine mentale:

1.    Il primo difetto è la poca originalità. Il tema è trito e ritrito: il più classico dei fantasy in cui l’eroe deve uccidere il drago. Ma d’altra parte è questo che mi piace… la mia unica speranza è che comunque il fatto che sia raccontato “a modo mio” gli restituisca almeno un pochino di originalità.

2.    Il secondo è nel ritmo, troppo scostante: a paragrafi troppo corti che sembrano essere messi lì tanto per, si contrappongono paragrafi lunghissimi che mal si sposano con lo stile del librogame. Sto lavorando per correggere questo problema.

3.    Poi c’è il problema delle mie eterne indecisioni che mi fanno cambiare idea continuamente e mi costringono a cancellare pagine intere o riscriverle completamente. Giusto per fare un paio di esempi:

-    inizialmente il protagonista era un mezz’orco alcolizzato che stuprava in battaglia donne umane e pagava prostitute orche col bottino di guerra; poi, immaginando che avrei avuto piacere un giorno a far leggere il mio libro ai miei bambini, ho ben pensato che tutto ciò era fortemente fuori luogo e ho stravolto tutto: il mezz’orco c’è ancora ma è diventato un personaggio secondario che ha ancora la passione dell’idromele ma non quella del sesso.
-    L’altro esempio è relativo al regolamento: 40 maledette pagine di regolamento, più complesso di D&D, con tutti i dadi possibili e immaginabili più un sistema di carte combinabili… a parte il fatto che finito di leggerlo ti era passata la voglia di leggere il libro ma, soprattutto, stavo rischiando di non capirci più niente nemmeno io, figuriamoci un ipotetico lettore! Dopo averle scritte, con un groppo in gola, le ho cancellate tutte (!!!) e il regolamento è diventato “ti basta una matita, una gomma e 2 dadi da 6”

4.    Vabbè, infine il dubbio più atroce: mi diverto a scrivere è vero, ho sempre sognato che prima o poi avrei scritto un libro è vero, ma…… so scrivere? Chissà, magari a me sembra bellissimo quello che scrivo però poi, il giorno che lo farò leggere a qualcuno (cosa dalla quale mi guardo bene per il momento), scoprirò che il mio stile non piace… potrebbe essere una delusione e questo dubbio alle volte mi fa pensare di abbandonare tutto…

Non importa, per il momento vado avanti. Se me lo permettete e se non sto infrangendo regolamenti, aggiornerò questo topic mano a mano che i lavori procederanno… SE procederanno... l’idea è proprio che, essendomi impegnato pubblicamente, io mi senta in qualche modo costretto a rispettare il mio impegno…
Ah, of course, nei prossimi post immagino che vi farò domande più pratiche (perché mi rendo conto che in questo non ho detto niente di concreto ecco) e, se vorrete rispondermi, vi ringrazio fin d’ora
Buona giornata a tutti

Budellaro
Novizio
ranks
useravatar
Offline
14 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Ciao Budellaro, benvenuto e in bocca al lupo con il tuo progetto! Il consiglio fondamentale che voglio darti è triplice ed è: scrivi, non esagerare con la lunghezza e... non farti troppe domande! Per quanto tu possa impegnarti, la tua prima opera sarà sempre zoppicante - è stato così per tutti noi, a prescindere dal livello che poi si è raggiunto. Inoltre grazie a LGL potrai sempre pubblicare il tuo lavoro gratuitamente in formato LibroNostro, se vorrai, potendo così contare su un pubblico che ti darà ottimi feedback per migliorare.
Alcuni dei problemi che ti poni inoltre non sono veri problemi.

1. Ai lettori di librogame piace il fantasy tradizionale!

2. Se hai notato il problema, non avrai difficoltà a risolverlo durante la rilettura. Ma per ora COMPLETA LA PRIMA STESURA. Ritmo e scorrevolezza del testo vanno sistemati a libro concluso, non durante.

3. Il mezz'orco violento ti garantisce un pubblico, ma devi essere tu a decidere a chi rivolgerti. Prendi una decisione finale e seguila, senza ripensamenti. Per i tuoi figli scriverai un altro libro, chissà.
Il regolamento invece deve essere funzionale all'esperienza che vuoi far vivere al lettore. Non cercare il realismo e la simulazione nei librogame: se vuoi che il lettore si rilassi e si diverta, 2 dadi da 6 sono più che sufficienti.

4. Imparerai a scrivere solo... scrivendo! Quando rileggo Dragowolf mi stupisco sempre di quanto sia scritto male e si tratta di testi redatti meno di quattro anni fa. Inoltre nel momento in cui pubblichi un'opera amatoriale nessuno pretende da te un'abilità da scrittore professionista.

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Online
1515 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Grazie mille Zakimos per l'incoraggiamento e per i consigli

Zakimos ha scritto:

Quando rileggo Dragowolf mi stupisco sempre di quanto sia scritto male

sarebbe Viaggio a Occidente?
che tu ci creda o no, lo sto leggendo per la seconda volta :-)
la prima volta l'ho mangiato da solo in una sera e mi son divertito un sacco (anche se sono morto sulle battute finali).
Adesso lo sto rileggendo coi miei bambini grandi perchè leggendolo da solo la prima volta ho appurato che è adatto anche ai bambini nel senso che non è mai volgare, nè troppo violento e il testo è molto semplice (nel senso assolutamente buono eh!), e quindi ho voluto provare a divertirmi con loro e vedere se loro si divertivano. E ti posso dire che gli sta piacendo un casino: ogni sera ne leggiamo pochissimi paragrafi, sono loro a chiedermelo, fanno loro le scelte e loro tirano i dadi e si divertono un sacco!

Tra l'altro questa doppia lettura mi sta insegnando una cosa importantissima sulla scrittura che non avrei mai scoperto altrimenti, ed è la seguente: quando leggo un libro-game, secondo me alcune scelte sono ovvie o indiscutibilmente giuste (mi vien proprio da pensare "nessuno farebbe mai l'altra scelta"...) perciò quando mi son trovato a scrivere il mio libro-game è successo/sta succedendo che in alcuni passaggi mi diverto a creare realtà alternative "ugualmente giuste" ma altre volte, consciamente o meno, c'è una solo opzione corretta e l'altra o porta a una rapida morte o si sviluppa lo stesso ma in modo secondario, in modo molto meno curato dal momento che penso che tanto nessuno la leggerà mai. Quello che sta succedendo leggendo Viaggio a Occidente coi miei bambini è che mi accorgo che loro fanno scelte completamente diverse dalle mie e la storia funziona bene ugualmente. Questo mi ha insegnato un concetto importante e cioè che non necessariamente quello che è giusto e ovvio per me è altrettanto giusto e ovvio per un'altra persona.Che poi, se ci pensi, è una delle cose belle del libro-game. Così ho ripreso in mano alcuni dei percorsi secondari della mia storia (non tutti) e li sto sviluppando in maniera che non siano affatto secondari ma "giusti" quanto quello che sarebbe "giusto" per me!

Budellaro
Novizio
ranks
useravatar
Offline
14 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Ciao, intanto auguri davvero per la realizzazione del tuo primo librogame! È sempre un piacere per me vedere nuove leve. Tra l'altro se mi parli di fantasy fuori dalle righe, protagonista sbronzo e boss drago da uccidere mi fai ricordare tanto qualcos'altro hahahaha
Quello che posso dirti è di non aver mai paura di osare, né di giudicare negativamente il tuo stesso racconto. Essere perfezionisti è un bene, ma se ci si lascia andare rischi di non andare mai avanti.
Di sicuro, già riuscire a ridurre le 40 pagine di regolamento è un passo da gigante! Io direi di realizzare una prima demo del tuo libro il prima possibile e di farcela leggere: saremo più che lieti di darti i nostri giudizi e suggerimenti!
Il confronto è la chiave del miglioramento... Nonché la miglior fonte di ispirazione a mio avviso! ^^
Ancora auguri e spero di rileggerti presto!

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
281 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

powerbob ha scritto:

Tra l'altro se mi parli di fantasy fuori dalle righe, protagonista sbronzo e boss drago da uccidere mi fai ricordare tanto qualcos'altro hahahaha

ma certo! la mitica Brandy ahaha l'adoro
come vedi conosco anche te ;-)
hai un'ironia meravigliosa... è difficilissimo far ridere attraverso la parola scritta!
però no, il mio Taj Tacu non somiglia per niente alla tua Brandy perchè lei ha la sbronza allegra mentre lui ha quella cattiva... però magari sarebbero andati d'accordo lo stesso ahaha

grazie mille anche a te per i consigli... ma mi puoi spiegare meglio cosa si intende per demo?

Budellaro
Novizio
ranks
useravatar
Offline
14 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Oh sono molto felice che tu mi abbia letto!
È anche un sollievo che i 2 personaggi siano diversi: ci manca solo che Brandy si metta a stuprare gli uomini hahahaha
Ora però già mi sto immaginando un possibile crossover XD

Per demo comunque si intende una parte di storia incompleta, utilizzata principalmente per mostrare al pubblico quali saranno le meccaniche e lo stile della storia... Così che in caso di grossi problemi, l'autore abbia modo di correggerli senza dove rifare tutta la storia da capo.

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
281 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Caro Budellaro, benvenuto nel fantastico mondo degli scrittori alle prime armi!
Che tu ci creda o no, mi sono rivisto in tutti i tuoi dubbi numerati e anche io sono bloccato alla stesura del mio primo librogame... Da un anno!
La cosa più importante che ho imparato, come ti hanno già consigliato gli ottimi Zakimos e powerbob, è scrivere senza farti troppi problemi! Butta fuori tutta la creatività! Poi avrai tutto il tempo di aggiustare. Divertiti a scrivere e, se hai bisogno di una mano, basta chiedere wink

Periodonikes
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
149 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Grazie mille anche a te Periodonikes, della comprensione e dei consigli.

@powerbob ok ho capito cos'è una demo. In effetti è una buona idea, dai, se trovo il coraggio e un pezzetto che possa essere adatto lo propongo.

Intanto sono arrivato a 150 paragrafi :-)
Vi aggiorno :-)

Budellaro
Novizio
ranks
useravatar
Offline
14 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

Budellaro ha scritto:

sarebbe Viaggio a Occidente?
che tu ci creda o no, lo sto leggendo per la seconda volta :-)

Mi fa davvero piacere! Le scelte "citofonate" purtroppo sono un retaggio dei librogame mediocri degli anni 80, e che abbiamo involontariamente interiorizzato; già allora quelli validi, come Lupo Solitario, erano invece ricchissimi di sorprese nascoste. Pensa che recentemente ho trovato una strada che non avevo mai percorso in l'Altare del Sacrificio, che possiedo dai primi anni 90!

Per fortuna il rinascimento attuale ci permette di recuperare gli aspetti migliori del genere e cancellare quelli che non funzionavano.

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Online
1515 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: FANTASY QUEST - AMMAZZADRAGHI

superato il muro dei 200 paragrafi + intro e regolamento per un totale di 150 pagine per adesso.

Ormai ci credo.
E' meraviglioso vedere il processo di nascita ed evoluzione dell'idea. Sembra essere una creatura che assume vita propria.

Io dal canto mio sto prendendo coscienza del fatto che non sarà certo il capolavoro che avevo immaginato ma son comunque contento di quel che sta venendo fuori, oltre a divertirmi tantissimo nel mentre.
Una cosa è certa: intendo terminarlo. Ci vorrà probabilmente ancora qualche mesetto (il tempo è quello che è) però arrivati a questo punto vale assolutamente la pena finirlo.
Ho calcolato infatti di essere ben oltre la metà. Prevedo, spannometricamente, tra i 300 e i 350 paragrafi.

Budellaro
Novizio
ranks
useravatar
Offline
14 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5220
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
146354
Totale Messaggi Oggi:
17
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
7162
Ultimo Utente Registrato:
Jobber