Home Recensioni Abstract
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Evernight
  • Still
  • Zakimos
  • lonewolf79
  • Prodo

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Con che frequenza leggete librogame o letteratura interattiva in generale, indipendentemente dalla forma in cui essa è presentata (cartacea, digitale, app)?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 54.198.58.62

Dettaglio Abstract

Serie La Terra di Mezzo
Recensore Seth

Vi dice niente il nome J.R.Tolkien? Esatto è l'autore del celeberrimo "Il Signore degli anelli" La serie “La Terra di Mezzo”vi si ispira. Tale serie è composta da 4 numeri ed offre la possibilità di giocarci usando schede di personaggi del corrispondente gioco di ruolo: GIRSA(un'idea brillante). Le regole sono molto articolate, al fine di poter caratterizzare bene il personaggio: potrete avere un eroe forte, combattivo e robusto, ma lento, oppure un agile e preciso tiratore, esperto con armi da lancio. Potete aumentare la ricettività e la corsa; inoltre scegliere tra un vasto equipaggiamento ed un armamentario assai grande. Ogni arma, come le armature, è molto caratteristica ;potrete inoltre scegliere a quale tra le 4 razze proposte appartenere. Vi sarà consentito di scegliere se e come praticare la magia (la razza è limitativa al riguardo); devo dire che i sortilegi lasciano molto a desiderare, inoltre è quasi impossibile lanciarli.Si possono usare anche dei personaggi pregenerati(ogni numero ha i suoi). 

Tutte le avventure sono molto studiate e propongono condizioni di inizio particolari.Vi viene sempre affidata una missione, per cui potrete ogni volta creare un personaggio adatto allo scopo, oppure mantenere lo stesso per tutta la serie(diventerà molto potente, guadagnando esperienza). 

Le avventure,dicevo, sono splendide;in un modo o nell'altro c'è sempre di mezzo un tradimento: già nel primo numero ve la vedete con Saruman!Fuggite nei boschi e spargete la tremenda notizia del suo voltafaccia. 

Nel secondo numero dovrete sventare un complotto (la guerra è già imminente) e difendere una fortezza (non temete,avrete Gimli al fianco!). 

Il terzo numero è ambientato a Moria, il massimo se impersonate un nano!Questa avventura rispetto le altre è più esplorativa ed ha meno azione, ma risulta ugualmente molto piacevole. 

La saga si chiude con una missione in cui sarete impegnati a ritrovare tre Palantìri. E'un'avventura lunga e difficile,ma vi vengono proposti molti eroi davvero interessanti tra cui sceglierete quale impersonare.Quelli scartati, li incontrerete nel corso della storia. 

Ci sono molte battaglie: è consigliabile saper combattere bene(ogni tanto troverete degli oggetti magici che vi faciliteranno parecchio il compito).Se cercate azione, quella non manca davvero, ed il bello è che siete sempre “in trincea”pur senza essere l'eroe dalle grandi gesta (lo potrete meritatamente e progressivamente diventare). 

Apprezzo molto questa serie; tuttavia se non vi piacciono i fogli d'avventura complicati tenete conto che questa collana ne presenta..