Home
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Darklance
  • F.A.S.

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 35.175.133.127
Fausto & Furio: Cover Reveal!

Sorpresa per tutti i fan di Acheron Books e anteprima assoluta per i follower di Librogame's Land. Dopo il rallentamento dovuto alle quarantene e all'annullamento delle fiere di settore della scorsa primavera, Acheron riparte un nuovo titolo (il quinto) della sua collana "Zaira", quella che antologizza le opere di narrativa interattiva della casa editrice milanese. Fausto & Furio - Solo Zanne Originali è un librogame di corse ambientato in una versione fantastica e "collodiana" della Toscana, ideato e realizzato da Thomas Mazzantini, già autore professionista di narrativa e giochi da tavolo, e qui al suo esordio con i librigioco. Fin dal primo numero, pubblicato oltre un anno fa, la serie Zaira si contraddistingue per un ricambio continuo di autori, ambientazioni e idee, una grande componente letteraria (dopotutto Acheron Books nasce come casa editrice di narrativa), un'attenzione esclusiva ad autori e setting italiani, regole di gioco snelle o inesistenti, e una quasi completa mancanza di elementi aleatori. Così sarà anche Fausto & Furio, che conta 500 paragrafi e permetterà di pilotare e customizzare un cinghiale meccanico da corsa (il Furio del titolo) nella Ferraglia, la gara più folle che vi sia, ma senza alcun lancio di dadi...Il libro e la copertina sono illustrati da Alessandro Romita, in un forte segnale di rottura verso le più classiche copertine dei librigioco a cui siamo abituati, continuando così lo sperimentalismo che contraddistingue la serie. Per saperne di più e vedere l'immagine in formato "gigante" vi rimandiamo alla pagina facebook di LGL e al thread dedicato sul nostro Forum.