Home
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Qual è il vostro connubio prodotto/autore preferito in ambito librogame?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.204.186.91
Presenze maligne nella foresta di Sherwood

Avete sempre desiderato vestire i panni di Robin Hood, lottare per i più deboli e sventare complotti che attentano alla vita del sovrano e all'integrità della corona? Giocando alla collana Robin Hood, uscita in Italia a cura di EL all'inizio degli anni '90, potrete fare questo e altro. In particolare nel primo capitolo, Il Demonio del Re, il nostro alter ego dovrà sventare dei piani oscuri che sembrano far capo a un visitatore straniero: anche se, come sempre, la realtà nasconde assai di più di ciò che appare a prima vista. Jonny "Firebead Elvenhair" Fontana ha analizzato il titolo per noi trovandolo interessante, pur mettendo in risalto come l'avventura risulti alquanto "scolastica", incentrata più che altro sull'obiettivo di presentare ai lettori il sistema di gioco. Per saperne di più vi rimandiamo al pezzo, che potete leggere nella sezione Recensioni.