Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • babacampione

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

L'invasione dei nuovi librogame continua. Sempre più case editrici propongono il proprio libro interattivo. Cosa ne pensi?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.84.139.101

Dettaglio Abstract

Serie La Saga du Pretre Jean
Recensore Prodo

La serie dedicata alla figura mitica del Prete Gianni, un leggendario crociato che trascorre la sua vita alla ricerca del mitico regno di Shangri-La, viene ideata e pubblicata per la prima volta in Francia nel 1986, dalla casa editrice Hachette.

La struttura dei libri che compongono la collana è consolidata: agli scenari storici che caratterizzano il tempo in cui sono ambientate le avventure del protagonista vengono accostati elementi magici, esoterici e fantastici nella migliore tradizione della favolistica medievale. Viene creato così un intreccio molto intrigante, che in parecchi casi finisce per tenere incollato il lettore al libro. Non a caso La Saga du Pretre Jean è una delle serie di libri-gioco più vendute e apprezzate di ogni tempo.

All'indubbio fascino della parte narrata si uniscono sapienti scelte effettuate al momento di determinare le caratteristiche dell'opera: un foglio d'avventura chiaro e facilmente consultabile, senza essere minimalista, regole di combattimento immediate e ottima gestione delle armi, dei pasti e del denaro.

Gli incoraggianti dati di vendita che caratterizzarono la commercializzazione del primo volume della saga spinsero la casa editrice francese a mettere in cantiere la pubblicazione dell'intera opera, composta nei piani degli autori da otto differenti storie consequenziali tra di loro.

Nonostante il buonissimo riscontro di pubblico la serie fu brutalmente interrotta nel 1987, dopo la pubblicazione del quinto numero, Les Adorateurs du Mal, nonostante fossero già stati annunciati i 3 volumi conclusivi, che non videro mai la luce pur essendo stati, a quanto è stato detto, già scritti. La serie è pertanto tutt'ora tronca, e allo stato attuale non ci sono progetti editoriali tesi a ristamparla e a completarne la pubblicazione. I motivi di una simile scelta commerciale rimangono ad oggi oscuri.

La Saga du Pretre Jean è stata tradotta in parecchie lingue ed esportata in diversi paesi: manca però, stranamente, la versione anglosassone dell'opera, mai pubblicata nè in Inghilterra nè negli Stati Uniti.