Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Maresus

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

Sicuramente sì, a entrambe - 62.1%
Andrò a Modena, ma non a Lucca - 0%
Andrò a Lucca, ma non a Modena - 1.4%
Certamente non andrò a settembre a Modena, troppo presto, sto valutando per Lucca - 2.1%
Certamente non andrò a Lucca, troppo affollata, sto valutando per Modena - 1.4%
Quasi certamente non andrò a entrambe, a meno che non ci sia la scomparsa totale del virus - 7.1%
Non andrò in nessun caso, troppo pericoloso stare in mezzo alla folla delle fiere - 25.7%

Voti totali: 140

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.235.101.50

dettaglio libro

titolo Libro Trainer per la Sicurezza
volume 0
titolo originale Libro Trainer per la Sicurezza
serie Altre Collane
autore/i Federico Bianchini
illustratore/i Laura Celestini Campanari
traduttore/i
paragrafi 520
genere Didattico
protagonista/i Degli addetti alla sicurezza che affrontano varie situazioni
trama È ormai noto quanto la formazione esperienziale sia uno strumento necessario da affiancare alla trasmissione frontale di nozioni al fine di ottenere un maggior impatto in termini di acquisizione di competenze e modificazione dei comportamenti. I processi di apprendimento, infatti, hanno bisogno, oltre che di un livello di comprensione prettamente cognitivo, anche dell’attivazione di processi emotivi e somatici. Ecco perché diventa necessario individuare forme alternative di formazione e di valutazione che coinvolgano il più possibile il discente e pongano al centro della lezione, più il lavoratore stesso che le norme, gli obblighi o i rischi. I racconti-gioco proposti in questo libro e nel CD-Rom allegato, permettono al formatore della sicurezza di guidare ogni singolo partecipante ad immedesimarsi nella persona incaricata di eseguire i controlli e le ispezioni della sicurezza, consentendogli così di avere un punto di vista esterno, e quindi completamente nuovo, sulla sicurezza. Le 8 storie a bivi, realizzate in PowerPoint®, consentono al docente di presentare la storia, guidare la discussione e, attraverso i collegamenti ipertestuali, seguire direttamente il percorso narrativo proposto dell’aula. Questo modello di formazione, che non può sostituire la lezione tradizionale, ha la duplice funzione di ripasso degli argomenti e di valutazione attraverso la discussione. Il volume è pensato per quanti credono nella necessità di strumenti formativi più efficaci e interattivi, che aumentino l’interesse e la partecipazione dei lavoratori.
note Si tratta di un libro concepito per aiutare discenti impegnati nell'apprendimento sul tema della sicurezza a metabolizzare meglio determinati argomenti. E' quindi un librogame atipico, pensato per un ambiente didattico e suddiviso in 8 differenti storie. Il numero dei paragrafi è da intendersi come quello delle pagine complessive del libro. Ognuna delle 8 storie ha infatti un numero differente di paragrafi.
Edizioni
EPC Editore2015
media voto
8
Nessuna recensione presente per questo libro

commenti
Yaztromo
8
2015-12-14 23:29:42
Che bella iniziativa, mi auguro che abbia seguito!
aggiungi commento