Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • LordAxim
  • fbrzvnrnd
  • kenfalco
  • gabrieleud
  • ChaddaDarkmane
  • Farren

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Lupo Solitario dovrebbe, nel giro di due anni, arrivare alla conclusione. Quali iniziative avrebbe senso intraprendere per dare linfa al personaggio dopo la fine delle avventure "canoniche"?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.228.143.13

dettaglio libro

titolo Giorni Disperati: Nessuno è Innocente
volume 3
titolo originale Giorni Disperati: Nessuno è Innocente
serie Calibro 70
autore/i Federico Bianchini
illustratore/i Alessandro Balluchi
Yanez Servadei
traduttore/i
paragrafi 725
genere Poliziesco
protagonista/i Il Commissario Sparanero
trama Sono passati sei mesi dagli eventi di Genova: affranto nell'animo sei appena tornato in servizio, relegato all'ufficio brevetti, ma una serie di eventi criminali ti rimette in pista per proseguire l'indagine su Rose Noir e Cuore Nero. Prima però dovrai convincere i tuoi superiori e la psicoterapeuta che sei ancora in grado di svolgere il tuo lavoro. Sei ormai alla resa dei conti: hai la possibilità di portare alla sbarra i vertici insospettabili di Rose Noir, ma per farlo dovrai mettere a rischio la carriera e la vita. Sei disposto a mettere in gioco tutto quello per cui hai lottato per tanti anni?
note Calibro 70 è una serie di librogame ispirata al filone cinematografico del poliziesco all’italiana, il volume che avete in mano riporta una storia che contiene descrizioni di scene violente, tragiche e molto drammatiche, che potrebbero urtare la sensibilità dei soggetti più emotivi, per tale motivo consiglio la lettura solo ad un pubblico “maturo”.
Edizioni
Librogame's Land2019
media voto
0
Nessuna recensione presente per questo libro

commenti
aggiungi commento