Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • giat

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.234.223.162

LE METAMORFOSI - CONCORSO

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

La Cosa Piàù Divertente E Particolare De Le Metamorfosi è Lo Stle di Scrittura; Oltre Alle Onnipresenti Inziali Maiuscole, Abbiamo Personaggi che Parlano Come SE Scrivessero (Con Delle Esposizioni Quasi Traumatiche Da Quanto sono Lunghe, Nessuno Che INterrompe, Frasi TRoppo Ben Cotruite Per Essere Pensate Sul MOmento, etc...), e UN Narratore Che Scrive Come se Parlasse (Alcune Frasi sono Terribili: "Lama Con Sù [sic] Scritto"??? "Rutilante"??? "Avvlontolandoti"???????).Curiose Anche Le Lunghe Descrizioni di Personaggi che Alla Fine Compaiono Giusto per Poche Pagine di Racconto. INutili.
Per Non Parlare che il Racconto è Lungo più di Tanti Libri. Ma quanto Parlano?? Ma Quanto Descrivono???
Ma Altri Commentatori come EGO e SEven Hanno Spiegato In Dettaglio I Problemi di Scrittura e Stile di Questo Racconto.

Momenti di Pura Comicità Quando la Saggia Làira Apre Bocca. Dovrebbe essere Un Momento di Tensione, ma l'effetto è Decisamente Opposto.

Il Regolamento è Eccessivamente Complesso, e pure Spuegato Abbastanza Male. Il Sistema di Combattimento è inutilmente Difficile, TRoppi Calcoli e TRoppi Bonus/Malus/Iordanus. E' un Librogame, non un Simulatore.

La Storia è un Pastrocchio... è Molto Articolata, ma la Pessima Scrittura e i Brutti Dialoghi la Rendono di Difficile Comprensione. Troppi Personaggi, Tutti Monodimensionali e Facilmente Dimenticabili per il loro Anonimato (Anzi, Anònimato). Praticamente Bastano Pochi Paragrafi per sentirsi Già Alienati e per Non Avere Più Alcun Coinvoglimento per le Vicende (Difetto che ho riscontrato Quest'Anno in TUTTI i Racconti finore Presentati).

Che Cavolo Succede al Paragrafo 19???

Moooolto Bella l'Idea del Final "Modulare" e del recupero della Memoria. Purtroppo, Come Gli Altri Pregi, Tutto è affogato in un Mare di Problemi e di Scarsa Esecuzione.

Voto: 5

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

BADI AI SUOI, DI COMMENTI!  smile 

...infatti, ho scelto di non abbassare troppo il voto mentre nel commento ho preferito parlare chiaro, sperando  che questo non venga preso per "cattiveria"...
------

bhe, dai! ...con Jeg poteva andare peggio, l'ha presa con umorismo...

------

Pensavo una cosa: che questo racconto, se riscritto bene, potrebbe giovarsi molto se avesse ambientazione storica. Tipo a Bisanzio dei secoli bui dell'impero. (ovvero Costantinopoli)
Se leggete le cronache, c'e' una sequenza di eventi storici che altro che fantasy!
Inoltre c'e' tutto un clima di omicidi ed usurpazioni, nonche' il tipico  metodo alla "bizantina" di ordire ambigui complotti.
Senza contare che, in tal caso, i nomi diventerebbero del tipo "Galla Placidia", "Onorio", "Arcadio", "Teodora"... insomma molto netti e ben identificabili una volta uditi. (invece i nomi di fantasia del racconto in questione m'ha confuso non poco, tanto che a un certo punto mi ero dovuto fare uno schemino)

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4108 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

BADI AI SUOI, DI COMMENTI!

lol

Con l'usuale spietatezza cool ecco la mia vivisezione del racconto.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Trama lineare per una storia che presenta una trovata davvero sopra la media (il finale multiplo), peccato per lo stile e per alcuni errori regolamentari. La potenzialità sfruttata, ahimé, male e i tanti refusi mi fanno ipotizzare un autore alle prime armi che abbia concluso il racconto di corsa, spedendolo all'ultimo istante senza un'adeguata rilettura. Peccato: una maggiore attenzione ai dettagli e una semplificazione di vari passaggi narrativi avrebbero portato Le Metamorfosi a un voto molto più alto.

Ecco i 4 ambiti di valutazione (copyright Apologeta 2011): smile2

AMBIENTAZIONE: potenzialmente buona; è però assai difficile dipanare la matassa perché c'è moltissima carne al fuoco. Il coinvolgimento nella vicenda è limitato dalle spiegazioni confuse e da nomi propri cacofonici. Voto 5

GIOCABILITA': unica morte improvvisa nei primi paragrafi, facilmente evitabile, ma il vero rischio è rappresentato dai combattimenti che sono soggetti ad un'enorme aleatorietà... anche perché gli avversari sono troppo forti (o noi troppo deboli). Il duello finale con il boss è veramente ostico, l'autore ha anche provato a spiegarlo bene ma secondo me andava semplificato. Alcuni rimandi sono cervellotici, si potevano usare le parole d'ordine con maggiore frequenza. E' presente un Registro graficamente ben strutturato, ma la gestione dello zaino e delle armi non è adeguata: trovo due armi e ne posso prendere una, ho tanti oggetti che non servono a niente... Il finale migliore segue un true path che però (difetto per me enorme) dipende dall'aver fatto almeno 7 ai dadi quando ho trovato i talleri all'inizio perché, inspiegabilmente, non troverò neanche una lira in giro per questo posto. Il mio voto si impenna fin quasi alla sufficienza per la trovata dei diversi finali, che garantisce un'eccellente longevità per un corto. Voto 5,5

ORIGINALITA': l'idea del protagonista che deve ritrovare se stesso è già vista, anche in questo concorso! smile Comunque è favolosa la possibilità di ottenere finali diversi a seconda dei punti di memoria ottenuti, con un utilizzo intelligente (in questo caso) delle parole d'ordine: complimenti all'autore. Il sistema di combattimento parte da elementi classici evolvendolo in un'interessante direzione, peccato abbia gravi problemi di bilanciamento, come sopra esposto. Voto 8

STILE: spesso confuso, abbondano costruzioni troppo complesse e cadute di tono. Inoltre, in quasi tutti i paragrafi mancano le necessarie andate a capo per facilitare la lettura. Piccolezza: i numeri dei paragrafi non sono centrati, probabilmente l'autore ha fatto seleziona tutto + paragrafo giustificato appena prima di spedire. Molti refusi e decisamente meno curato rispetto ai precedenti: il voto di settore non può che essere nettamente più basso per rimarcare questa differenza. voto 3

Media 21,5/4 = 5,375
Voglio premiare l'impegno dell'autore sulla gestione dei punti memoria e delle varie trame e arrotondo verso l'alto.
Il mio voto è 5,5


LISTA DEI REFUSI
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Purtroppo ce ne sono moltissimi. So che non sono tutti, ma riporto la mia quota per aiutare la revisione pre-stampa.

REGOLAMENTO
* 5 punti da poter distribuire => 5 punti da distribuire
* 30 Talleri d'oro, uno Zaino => 30 Talleri d'oro e uno Zaino
* Attenzione: se uccidi l'avversario l'eventuale danno che ti reca nello scontro in cui è morto non va a segno, non devi sottrarlo alla tua Resistenza. <> questo solo se hai l'iniziativa, altrimenti la cosa dovrebbe essere ribaltata (altrimenti l'iniziativa sarebbe inutile)
* Lo scopo del racconto gira intorno alla Memoria. <> suona male, e poi non ci si brucia così l'idea migliore della storia! wink

PROLOGO
* ti saresti convinto => saresti convinto
* segnala negli Oggetti Speciali => segnalo (si parla di un pezzo di pergamena)
* Devi uscire da lì => da qui

4
* non ricordi bene chi fossero => chi siano
* i capelli ricci che spuntano impunemente <> ???

5
* forse è lui che l'ha fatta bere per farla calmare <> nelle mie zone non funziona così... smile2

6
* Quando ti ha portato giù alla stanza 45, la stanza dove ti sei svegliato <> ma non si è svegliato nella stessa stanza dove si trovano adesso?
* Sennò <> suona male

9
* la mazza gli dà => le dà (femminile)

10
* Ci sono due punti fermi alla fine del paragrafo

11
* sù => su

12
* Se hai la Mappa trovata nella stanza 45, quella in cui ti sei risvegliato all'inizio, e sei stato dal Boia, continua a leggere, altrimenti salta questo paragrafo e vai avanti se hai 5 punti memoria, altrimenti torna al 34 <> ho capito cosa intendeva l'autore, ma spiegato così è sanscrito.
* A quanto pare gli piaceva => le piaceva (soggetto Mirtesia)

16
* non so se è voluto, ma la sapiente non strascica le "s"

19
* riuscirà a sfoderare un solo attacco <> suona male
* Continua fino a che o tu o Rèigar non morite. Continua così fino alla fine dello scontro. <> c'è una frase di troppo

26
* La sala delle torture sarà sicuramente a diritto <> ???

27
* sù => su

28
* è però molto sensibile alla magia <> non serve a niente dirlo, può combattere solo contro un mago...

29
* Il rimando al 5 deve invece portare al 12
* perpetrando la tua missione <> suona male

30
* sgominare i sortilegi <> serve un sinonimo, i sortilegi non si sgominano (es. si controbattono ecc.)

37
* vorresti uccidere questo bestione, ma ti farebbe a fette <> poche righe dopo c'è l'opzione di combattere...

Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

I miei racconti

Apologeta
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1724 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Dato che lo spoiler va di moda lo uso anch'io  smile

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Peccato...é un vero peccato.
Questa è la frase che ho pensato alla conclusione di questo corto.

Trama: siamo in una delle più classiche ambientazioni fantasy, quindi l'originalità non è dalla parte di questo corto ma è ben ripagata dalla storia che, sebbene preveda numerosi personaggi in poco spazio disponibile, é comunque riuscita a catturare il mio interesse.
Proprio nel corto precedente mi lamentavo di come nessuno avesse sviluppato una trama che si potesse scoprire scelta dopo scelta ed eccomi ripagato.
In effetti qui c'è anche troppa trama ma leggendo la storia con calma ed attenzione si riesce comunque ad uscire dal caos che può essere generato da una lettura veloce (la prima volta che l'ho giocato non c'avevo capito una mazza!).

Finale multiplo: per usare un termine che esula dal genere in questione direi: "Spaziale". Non l'ho rigiocato tentando i vari finali possibili ma me li sono letti tutti comunque.
Dato che non esiste un seguito l'idea del finale che lascia la possibilità di comportarsi come meglio si crede dopo aver valutato la situazione mi trova pienamente d'accordo.
Peccato non aver potuto uccidere Làira, mi stava altamente sulle p****.

Stile di Scrittura: drammatico. Non tanto per gli errori presenti ma quanto per la punteggiatura e alcune espressioni decisamente al di fuori del contesto.
Sembra proprio che l'autore abbia scritto il tutto con molta fretta e, di conseguenza, con poca precisione.
Esiste anche il tasto di invio sulla tastiera. Ogni tanto conviene usarlo altrimenti viene fuori un muro di parole che l'occhio umano fatica a scindere e che, inevitabilmente, apporta pesantezza alla scorrimento della lettura.
Al paragrafo 30, per esempio, ci sono un apio di cosette che veramente stonano. In primis il nome Brulle Terre direi che è sicuramente da rivedere. In english suonerebbe bene con wastelands, ma in italiano opterei semmai per un classico "terre desolate", et similia.
Inoltre sempre in questo paragrafo non posso credere che Mìrtesia parli di mestruazioni!
"Poi sai...noi donne in certi periodi del mese siamo intrattabili..."
Stona pesantemente, a mio avviso, con tutta l'ambientazione. Ci sarebbero altri esempi ma mi fermo qui.
La spiegazione finale inoltre è veramente troppo lunga e tediosa.

Sistema di gioco: purtroppo l'ho trovato molto pesante, con troppi elementi di calcolo. Più adatto ad un gioco di ruolo che ad un LG. Questo mi ha portato in effetti (non ho problemi ad ammetterlo) a numerose simulazioni di vittoria. Ultima delle quali la royal rumble del paragrafo 19.
Mi dispiace per l'autore che, non ho dubbi, ha sicuramente messo tutta l'anima per riuscire a gestire al meglio lo scontro con più personaggi, ma nulla riuscirà mai a farmi seguire quella serie di regole. Quando vedo una trafila del genere di calcoli e di tiri di dado io passo oltre...
Semi nulla l'influenza di oggetti, armi e talleri.
Buona invece l'idea di utilizzare i punti memoria per gestire il prosieguo della storia e per sviluppare le scelte nel finale.

Punti negativi vs Punti positivi: 2 - 2
Le regole per i combattimenti e la scrittura però pesano troppo sul piatto della bilancia, che pende verso il negativo. Di conseguenza non mi sento di dare la sufficienza.
Come dicevo all'inizio...è un vero peccato.

Voto finale: 5,5
Voto: 5,5

Icedlake
Il Reverendo
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
953 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Tra tutti e tre i racconti, questo qui è sicuramente quello che aveva più potenzialità, e il miglior soggetto... e quindi mi associo a Icedlake nel dire "che peccato".

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Sì, peccato è la parola spontanea dopo aver giocato questo intrico di corto. Inutile ripetere quello che è stato detto e in cui tutti sono, più o meno, d'accordo. C'è da dire che questo è il corto che ha messo tutti sulla stessa linea di voti, più o meno.
Secondo me, ma lo dico di pancia, chi lo ha scritto non l'ha riletto NEANCHE una volta. Gli errori sono diffusi e troppo banali (la maggior parte). Le frasi sono buttate là, non passate alla lima dell'attenta rilettura. Troppe cose non si spiegano, altrimenti.
Inoltre, e vedo che non se ne sono accorti neanche i più scrupolosi, l'amnesia deve aver preso anche l'autore perché nel par 28 Mèrtox dice che è stata Làira a dirgli di uccidere Mirtèsia, nel 40 invece viene fuori che lui l'ha fatto per paura o spinto da Rèigar. Certo, il guerriero poteva anche mentire...
E' appurato che il corto è scritto proprio maluccio, ma non sempre, a mio avviso. Non si capisce se il personaggio di Làira deve far ridere o meno, almeno fino a che Pèretar non va a trovarla in stanza: ogni volta che apre bocca dice di quelle banalità allucinanti, altro che Sapiente! Forse è voluto, chissà.
Il sistema di combattimento è veramente complicato e i combattimenti un tantino sbilanciati. Non parliamo poi del combattimento con Rèigar, un vero delirio! Altro che gli enigmi di Alla luce del buio! Questo è peggio di un Bartezzaghi della settimana enigmistica! Un plauso alla fantasia!
Devo dire che a me piacciono i punti da distribuire senza dover tirare i dadi, però qua c'è una scelta limitante.
Gli oggetti e i soldi (talleri?? Ma chi è Paperon de' Paperoni? smile ) servono veramente a poco, forse si doveva mettere uno zaino ancora più limitato, se non si volevano rendere gli oggetti più utili.
C'è da dire che la storia a me ha ciapato non poco. A mio avviso, per adesso, è l'unico corto che ha una storia. E' troppo intricata, striminzita com'è in 40 paragrafi. Per svilupparla bene ce ne vorrebbero almeno 200, se non di più. Ma c'è, e ha un suo spessore. Per un corto di 40 par è troppa, andava tagliato molto. Ed è troppo bello scegliersi il finale. Certo, il finale "vero" o "migliore" è veramente fantascientifico, ma davvero originale e fantasioso (ma come c'è arrivato a costruirsi tutta sta roba???). E' figa proprio l'idea dei vari livelli di consapevolezza del personaggio: ogni finale è un livello superiore che include il precedente. E' una sorta di viaggio interiore di consapevolezza sempre maggiore, fino alla conoscenza ultima (ok, ormai lo avete capito che vedo quello che non c'è nei corti! tongue ). Anche qua, come nel primo, ci sono le stanze con i colori. Certo, le dinamiche di gioco e lo stile narrativo non ti aiutano a goderti la storia. Però è cmq molto valida, per i miei gusti.
Io, nonostante tutti i grossi difetti, me lo sono goduto abbastanza. Certo, di per sé gli darei un 6,5, e già è tanto, ma siccome al secondo ho dato un 7 alla fine giusto perché era ben strutturato ma la storia non mi piaceva, do un 7 anche a questo per la storia, nonostante i difetti.

Ma avete notato che questa immagine ha generato in tutti gli autori la figura dell'assassino? Almeno per adesso: 2 su 2, anzi 2 sù 2 smile

SkarnTasKai voleva un fantasy-giallo: eccolo accontentato! Non credo però che sia di suo piacimento  bigsmile

Il numero di pecorelle scannate dai pastori è di gran lunga superiore al numero di pecorelle mangiate dai lupi. Per cui, se qualcuno si proponesse di essere il vostro pastore per salvarvi dai lupi, pensateci bene

Lamello
Proprio
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
774 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Jegriva ha scritto:

Tra tutti e tre i racconti, questo qui è sicuramente quello che aveva più potenzialità, e il miglior soggetto... e quindi mi associo a Icedlake nel dire "che peccato".

Assolutamente d'accordo: come ho già detto nella mia valutazione aveva tutte le potenzialità per balzare in testa alla classifica, e invece, con tutta probabilità, finirà per chiuderla, almeno per ora.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10589 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Vero, verissimo! Un gran peccato! Bastava forse meno di quanto si creda a farlo diventare il favorito! Chissà cosa uscirà fuori per i prossimi corti, poi! Tra parentesi io il prossimo me lo perdo ché sto con Across the Universe a teatro fino al 1 maggio sad

Adisc
Arcimago
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
86 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Sì, un vero peccato. Anche perché oltre la storia intrigante ci sono delle tematiche a mio avviso profonde: la realtà che sembra una invece cambia in correlazione con lo stato di consapevolezza personale del protagonista. In tutte le tradizioni spirituali la memoria è un elemento determinante per penetrare la realtà (vedi Odino che ha due corvi che si chiamano Pensiero e Memoria, e sono i suoi occhi sul mondo). Il ruolo dell'uomo dentro la società che pensa solo a macinare i propri interessi, qualsiasi essi siano, anche se di bene collettivo, senza curare il bene individuale (mi ricorda un po' Le Nebbie di Avalon). E' chiaro che tutto compresso e mal esposto così ti fa passare la voglia di rifletterci sopra. Però mi sono sentito di premiare questo nucleo potenziale originale e affascinante, al di là della pessima presentazione. Un po' come trovare un diamante allo stato grezzo (Aladdin docet!): mica si butta!  smile
Vabbè, la smetto con i miei deliri. A quando il prossimo corto?

Il numero di pecorelle scannate dai pastori è di gran lunga superiore al numero di pecorelle mangiate dai lupi. Per cui, se qualcuno si proponesse di essere il vostro pastore per salvarvi dai lupi, pensateci bene

Lamello
Proprio
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
774 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: LE METAMORFOSI - CONCORSO

Vabbè, la smetto con i miei deliri. A quando il prossimo corto?

...come dire il delirio continua, vista la surreale domanda su un concorso che e' notoriamente settimanalesmile2

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4108 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Rispondi

Scrivi un messaggio e invia
Dimensione  [+] [-]
 Caratteri
captcha
Opzioni

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5081
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145107
Totale Messaggi Oggi:
5
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6642
Ultimo Utente Registrato:
Slimer85