Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2013 CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Teramath
  • giat

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.234.223.162

CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

EGO ha scritto:

Piuttosto, il povero Banedon... prima voleva il motorino, adesso gioca d'azzardo... e mi pare che dovrebbe avere la stessa età di LS, quindi non è un po' troppo giovane, qui, per trovarsi nella taverna?

questo però io l'ho reputato un tocco di stile, perché banedon vincerà lo skyrider giocando d'azzardo (se non sbaglio... se invece mi sbaglio forse gliel'hanno regalato i maghi di dessi? o erano tutt'e due le cose?)! sulle età probabilmente l'autore si è perso la fatidica indicazione del magnamund companion

Gran Maresciallo Rygar
Buon Apotecario
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
207 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Ha vinto l'equipaggio di nani, giocando d'azzardo, se ricordo bene.

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1549 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

EGO ha scritto:

Non capisco la rimostranza di Prodo sul perdersi spiegazioni se si viene catturati dagli scagnozzi alla fine. Anzi, a me pare piuttosto che se si viene catturati si GUADAGNI un pezzo di narrazione extra.

Mi riferisco a questo:

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Dalla tua posizione puoi vederli chiaramente: sono tre Mastri Cordai, vestiti con delle tuniche grigie e stanno parlando di Luce di Stella. Uno di loro, con un grosso strappo sulla manica della tunica, si vanta con gli altri per come ha fatto cadere la cassa addosso al Ramas, colorendo il racconto con gesti e risate sguaiate. Il terzo uomo fa una breve risata quindi dice agli altri di andare con lui.

Lo puoi leggere se hai il Sesto Senso e se non ricordo male anche se hai la combinazione della porta segreta. Se invece vieni catturato succede questo:

Senti una porta aprirsi vicino a te, non hai tempo di cercare un nascondiglio così, per non farti scoprire, ti lanci giù dalla scalinata ma finisci addosso a due uomini che stanno salendo. Un terzo appare in cima alle scale, sono Mastri Cordai, li riconosci dalle tuniche grigie che indossano in segno di appartenenza alla Gilda.
"Che io sia dannato, è uno dei ragazzi che stamattina stavano con il Ramas!" esclama uno di loro la cui tunica, ti accorgi, ha un grosso strappo sulla manica.
"Stavo giusto venendo a chiamarvi, dobbiamo andare da Kendall. Sarà meglio portarlo da lui." ribatte un altro afferrandoti per il braccio.
Non hai speranze di battere tre uomini contemporaneamente, non ti resta altro da fare che andare con loro aspettando l'occasione per liberarti. Insieme scendete le scale fino ad un seminterrato ed entrate in uno studio dove vi attende un Mastro Cordaio con i capelli biondi e due occhi freddi come il ghiaccio.


Anche se è desumibile, se si sono fatte certe scelte e certi controlli e si è trovato il pezzo di stoffa, che l'uomo con la tunica danneggiata è l'attentatore del nostro Maestro, non è spiegato con chiarezza. Inoltre, se non si è perquisito la stanza dell'argano e superato anche un check, potremmo non sapere che l'attentatore ha il vestito strappato.

Non è un "peccato" grave, ma si tratta di una discrasia che un po' mi ha dato fastidio.

EGO ha scritto:

Piuttosto, il povero Banedon... prima voleva il motorino, adesso gioca d'azzardo... e mi pare che dovrebbe avere la stessa età di LS, quindi non è un po' troppo giovane, qui, per trovarsi nella taverna?

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Su questo concordo con il Maresciallo: la citazione di Banedon giocatore incallito mi è piaciuta e devo dire che anche il gioco e la struttura ideata per permetterci di scommettere e sfidare il Mago mi sembra curata e solida, anche se semplice. La cosa più importante è che provare la battaglia navale mi ha divertito e non annoiato, per questo lo considero come un elemento positivo del corto. E poi si può vincere il pugnale magico, che è l'arma migliore della storia, considerando il bonus di combattività e il fatto che si può contrabbandare all'interno del palazzo dei Mastri Cordai e impiegare nello scontro finale con Kendall.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10589 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 

Prodo ha scritto:

E poi si può vincere il pugnale magico

beeeeeh Prodo... in realtà a me questo ha fatto accapponare la pelle! nell'introduzione stessa si definiscono le armi magiche come rare e non so che altro, e noi abbiamo la possibilità di ottenerne una come posta alternativa a 3... cavolo, TRE corone!

traduzione: un pugnale magico vale 3 corone.

raro proprio... prezioso! d'accordo che banedon è un mago e ha le mani bucate, ma andava escogitato magari un passaggio in più per riuscire a separarlo da un oggetto del genere: in questo modo si avrebbe davvero l'impressione di ottenere qualcosa di valore.

ok che nel mondo di LS le proporzioni sono strane, ma 3 corone è non so... il prezzo di una lanterna? di tre pasti? tanto per dirne una, i liberi mercanti offrono una spada a 12 corone!
cioè banedon... proprio soldi da buttare tu?!

Gran Maresciallo Rygar
Buon Apotecario
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
207 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 

Gran Maresciallo Rygar ha scritto:

raro proprio... prezioso! d'accordo che banedon è un mago e ha le mani bucate, ma andava escogitato magari un passaggio in più per riuscire a separarlo da un oggetto del genere: in questo modo si avrebbe davvero l'impressione di ottenere qualcosa di valore.

Eh, ma tieni conto che vincere la battaglia navale non è così automatico, e che il premio è proporzionato più alla difficoltà della prova e allo stato della nostra missione (che è alle fasi iniziali, quindi non abbiamo granché da scommettere). E tieni anche conto che un giocatore sprovveduto potrebbe finire per perdere la mappa di Toran, eventualità che rende di fatto quasi impossibile completare la missione. Tutto sommato personalmente, pur rispettando il tuo punto di vista che è assolutamente sensato, questa specifica situazione non l'ho vissuta come negativa.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10589 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Vorrei esprimere un parere sull'epilogo.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Anziché ambientarlo nel giorno del massacro dei Ramas avrei trovato più sottilmente crudele ambientarlo il giorno prima: Nibbio di fuoco è tutto contento per l'imminente festa di Fendar e per il rapido proseguire dei suoi studi che presto lo faranno diventare maestro. Poi il suo pensiero si volge a quell'incorreggibile Lupo Silenzioso che anche ieri si è fatto beccare distratto a lezione, ed è la terza volta in meno di due settimane: ora è a parlare con il maestro che gli sta facendo una lavata di capo; ancora non si sa quale punizione riceverà, ma quasi sicuramente salterà la festa, il povero LS... ma questo non guasta l'ottimo umore di Nibbio e la sua fiducia nel futuro.
Un finale apparentemente lieto che però risulta invece molto più sinistro e beffardo per tutti i lettori di LS.

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1549 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Bell'idea! Mi piace!

EGO
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1986 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Tanta buona volontà ma tanti inghippi.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Il Corto parla di due Novizi Ramas: oltre al protagonista, si accenna a un certo Lupo Silenzioso... wink
La scelta è dettata dal regolamento, che prevede la possibile opzione di una sola Arte Ramas (da cui il grado/età), ma crea grossi problemi in fase di narrazione. Il protagonista a volte sembra avere 16 anni invece di 7, con tutte le magagne relative al rapporto con gli altri personaggi.

Ci sono altri punti dolenti in questo racconto.
* Il finale (non l'epilogo, ma la risoluzione del caso) dove dal nulla sbucano i buoni a sbrogliare una situazione della quale potevano tranquillamente essere all'oscuro. Un Deus ex Machina che non mi è piaciuto.
* Alcuni raccordi problematici fra i vari paragrafi.
* Soprattutto, lo stile. Suppongo che l'autore, parlando di due bambini/ragazzini, abbia voluto "abbassarsi" di livello anche nella narrazione: questo però non giustifica una scrittura troppo simile a un racconto a braccio. Io non sono un giocatore di ruolo, ma mi sembra che non siamo tanto lontani da un'impostazione di questo tipo: "tu vai lì", "pensi che", "ti accorgi di"... E se questo può essere piacevole in altri ambiti, per me non lo è nella lettura di un racconto. E non parlo di refusi, sia chiaro: è la narrazione complessiva a balbettare. Vabbè, difficile sorvolare su due sfondoni in qui si usa la q invece della c: accipicchia, ma anche i programmi di scrittura gratuiti cueste bestialità le evidenziano, costa poco controllare quello che segnala il correttore ortografico.

Ah, per il discorso degli oggetti nello zaino/indossati e l'arte aggiuntiva per LS... Anche qui sicuramente siamo oltre il regolamento, non contro: se va bene ai giudici, va bene anche a me. La mia valutazione non ne risente.

Ci sono elementi positivi per cui non mi sento di stroncare il racconto. Il sistema di combattimento è abbastanza originale, anche se supercasuale. Le Arti sono usate con giudizio. Mi piace il paragrafo 40, il raccogliere le due informazioni per andare al 13, in generale l'indagine. Soprattutto, l'Epilogo. Va bene, lo si sapeva che il protagonista doveva lasciarci le penne, ma chiudere il Corto in questo modo è un'idea davvero ottima. Peccato per lo stile non eccelso, altrimenti questi pochi capoversi sarebbero stati poetici come nulla di quanto letto finora quest'anno.

Consiglio di un dilettante all'autore: le idee non ti mancano, l'impostazione ludica è già molto buona, continua a scrivere e focalizzati sull'aspetto della coerenza interna e dello stile. Ne vale la pena! wink

Il mio voto è 6.

Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

I miei racconti

Apologeta
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1724 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Gran bel contributo!

MI E' PIACIUTO:
Una vera investigazione! Non facile fare vere avventure investigative in ambito fantasy e in 40 paragrafi.
E' un "vero" corto: non si ha l'impressione che sia un'avventura piu' lunga e poi tagliata a colpi di mannaia
Non sara' un capolavoro di letteratura, ma la giocabilita' e' proprio buona!
Il regolamento e' abbastanza innovativo, come richiesto dal bando di concorso, in particolare ho apprezzato il "point buy system" per i punteggi di base
L'ambientazione in generale e i personaggi
Il titolo non e' niente male!

NON MI E' PIACIUTO:
Praticamente ogni "a capo" di ogni linea e' un errore (non ne ho tenuto conto supponendo che sia un errore nel passaggio al formato pdf)
Nei combattimenti la fortuna e' troppo importante rispetto alla combattivita' base
Il regolamento e' abbastanza innovativo, ma ha bisogno di una risisrematina, per esempio nel paragrafo delle situazioni particolari
Un pelino troppo "canonica"
Sono incerto sulle arti Ramas: dopotutto con un'avventura cosi' vicina al canone c'era poco da inventare...

IN GENERALE
Mi sono divertito a leggere questo corto: un buon contributo!
Forse un po' troppo strettamente legato al canone, forse nei combattimenti si sarebbe potuto fare un miglior bilanciamento, limitando l'impatto della fortuna (un po' troppo alto, secondo me).
Il regolamento probabilmente andrebbe in parte riscritto, magari non stravolto, ma risistemato un po'.

Mi piacerebbe leggere altre avventure del genere? Sicuramente si! Magari anche un po' piu' lunghe (diciamo, sui 100 paragrafi), ma non troppo lunghe (probabilmente meglio stare sotto i 200).
Pagherei per leggerle? Uhm... credo di si. Forse ci penserei due volte se la cosa si allungasse troppo... ho l'impressione che questo tipo di avventure renda maglio con storie di lunghezza breve o media.

VOTO: 7

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 7/9 - ''IL PRIMO VOLO DEL NIBBIO''

Buon corto, mi piace.
- storia: non è malvagia e trovo interessante che si sia voluta arricchire la vita di LS di un altro mini-passaggio giocabile, inserito fra quelli del canone; l'incontro con personaggi noti e meno noti (immagino che abbiate notato che il Maestro Luce di Stella è ripreso dal' Vol. 1 Exp.) serve a contestualizzare il racconto senza dover sprecare troppi paragrafi; la geografia di Toran, invece, mi sembra che non corrisponda a quella descritta nella rivista S&P;
- giocabilità: buona: personalmente non ho trovato i combattimenti particolarmente difficili, tenuto anche conto che possiamo stabilire con una certa libertà il punteggio di combattività (assegnando almeno tre punti, l'avventura si termina facilmente, visto anche il bonus assegnato dal pugnale magico); la struttura è solo apparentemente ad esplorazione libera: personalmente non apprezzo il true path, ma in questo caso sia appropriato, visto che ogni informazione ne sblocca un'altra e i limiti di lunghezza non consentivano una gran varietà di scelte;
- zaino ed oggetti: personalmente ho trovato poco azzeccata la scelta di distinguere gli oggetti dello zaino dagli altri oggetti indossati: questi ultimi raggruppano cose dall'ingombro molto differente (il ciondolo della Stella di Cristallo non può occupare lo stesso spazio di una spada!);
- il finale: l'arrivo dei buoni lascia un po' con l'amaro in bocca e toglie valore al combattimento finale (sarebbe bastato andare a riferire tutto, senza dover affrontare il mago (tra l'altro perché il capo di una corporazione di mercanti è un mago?)); l'epilogo, viceversa, è splendido, con il dubbio del protagonista su quale sia la punizione inflitta a LS, che richiama le diverse versioni del volume 1.
Nel complesso un buon racconto, molto piacevole, che però non raggiunge i livelli di eccellenza di altre opere viste finora.
Voto: 7,5

mike all angel
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
741 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5081
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145107
Totale Messaggi Oggi:
5
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6642
Ultimo Utente Registrato:
Slimer85