Home Forum General Librogame e dintorni LGL: situazione attuale e prospettive
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • gabrieleud
  • Marco
  • Panji Solitario

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Meno di due mesi a Lucca Comics & Games 2019. Cosa ti piacerebbe trovare, in ambito librogame, nella più importante fiera italiana del settore?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.210.22.132

LGL: situazione attuale e prospettive

LGL: situazione attuale e prospettive

Ciao a tutti.
Eccoci col thread aperto per discutere senza intasare quello su librogame.com.
Ora passerò da un thread all'altro gli interventi a mio modo di vedere più significativi, poi esporrò le mie considerazioni.
Ovviamente ciascuno è libero di porre domande, opinioni, etc.
Anche magari cose già da voi dette/chieste, che potrebbe essermi sfuggite.
L'unica cosa: manteniamo un tono educato, cordiale e sereno.
Grazie

Ultima modifica di: Ald
Apr-01-14 17:54:47

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

Aloona ha scritto:

Premesso che sui modi  e sull'insistenza la penso esattamente come te (a testimonianza, un altro thread in cui ho detto la mia sul discorso "contattare lo staff fuori da qui", che penso sia molto esplicativo); premesso che la penso esattamente come te anche sul discorso priorità e che questo non è un lavoro (anche questo già esposto nel thread di cui sopra), credo che tutti sarebbero più "pacati" se lo staff che sta avendo problemi spendesse due parole anche con noi. Almeno per rispetto agli utenti storici che citi, data la fiducia che c'è sempre stata tra staff e utenza, comunicare anche a noi in via "ufficiale" l'esigenza di fermi, rallentamenti o almeno le intenzioni. E' normale che vedendosi non rispondere da nessuno alle domande e non sapendo che destino ci attende, uno abbia anche paura di inserire materiale o fare dei lavori che potrebbero risultare "perdite di tempo", quando magari mi sveglio una mattina e il sito... che so... è sparito. E se non si sa mai NULLA, ci si aspetta di tutto.
Ci dispiace anche per i nuovi arrivi, cui non sappiamo dire nulla riguardo i blocchi di alcune attività. Quel che penso faccia "arrabbiare" un po' tutti (e prendi la parola "arrabbiare" come una specie di segno d'amore verso questo posto, quindi, per riflesso, anche verso il vostro lavoro finora) è quando chiunque dello staff compare per altre questioni, ma nessuno risponde anche con due parole a richieste di indicazioni;  e l'altra è che nessuno di coloro che sanno di avere problemi abbia pensato di lasciare eventuali sostituti con più tempo a disposizione, anche solo temporaneamente. DISCLAIMER: l'ultima non è rivolta ad ALCUNO dello staff che abbia avuto problemi seri e/o che si sia trovato nell'improvvisa impossibilità di accedere al sito e che quindi non abbia potuto prevedere nulla, ma SOLO a quelli (e penso ci siano) che non si fanno più vedere per motivi di scazzo/ disamore/ perdita di interesse/ di meglio da fare/ troppo poco tempo. 
L'utenza del sito è molto attiva: ok, non versa una quota (per quanto, molti sarebbero anche disposti), ma fa tantissimo, fosse anche con iniziative, materiale e lavoro volontario. Non la si può escludere totalmente. Ovvero, si PUO', ma non si dovrebbe e l'idea che gente se ne vada altrove per colpa di questo fa naturalmente "rabbia" a chi è qui da tanto tempo e non vuol veder morire questa specie di "famiglia". Nel buio più completo, è anche naturale che scatti l'ironia con chiunque arrivi ogni tanto ad intervenire, specie su cose "amene", quando su tutto il resto non c'è. Se lo staff avesse speso due parole per avvisare l'utenza di problemi e impossibilità ad esserci più di tanto, questo periodo, per motivi che non occorre spiegare, credo che l'utenza l'avrebbe presa come una forma di rispetto ed ora nessuno farebbe ironia, né si sentirebbe "sfottuto". Ciò detto, ribadisco cosa ho detto nell'altro thread e ha ribadito anche Aldo: se un sondaggione non cambia per due mesi, nessuno muore o subisce jattura in famiglia; se un concorso non parte e parte mesi dopo, idem; nessuno ricava proventi dai Librinostri pubblicati, quindi se c'è un rallentamento, nessuno rimette soldi in diritti d'autore. Ergo: la mancanza di riguardo può infastidire anche parecchio, ma non esageriamo ok?  Come utente, dico invece: ricordatevi che anche noi siamo la vita di questo sito, che senza utenti non ha ragione di esistere, quindi sarebbe qualificante avere notizie e chiarimenti anche parziali, in casi come questo.

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

gabrieleud ha scritto:

Esiste un Regolamento della Community che io sottoscrivo quando mi iscrivo, nel quale sono elencati tutti gli obblighi e divieti ai quali devo sottostare per partecipare alla vita del forum.
Se io devo sottostare a tali regole, lo faccio perché mi aspetto dall'amministrazione altrettanta serietà.

Ald ha scritto:

tu cosa hai fatto per il sito? come hai contribuito al decennale progetto di lgl? da quanto tempo sei iscritto? come mai hai così pochi messaggi? qual è il tuo contributo attuale a lgl? stai pagando anche tu le quote di mantenimento del dominio? in che ruolo ti proponi per rilanciare l'attività del sito? abbiamo un obbligo formale nei tuoi confronti di "far funzionare" lgl?

Non mi permetto di venirti ad insegnare come si fa il moderatore, ma da utente medio posso dirti cosa si aspetta l'utente medio. Quindi ti dico che anche se il commento non è indirizzato a me, mi offende. E ti spiego perché.

Ald ha scritto:

tu cosa hai fatto per il sito? come hai contribuito al decennale progetto di lgl? 

io per il sito mi sono iscritto, e da quando sono iscritto ho partecipato attivamente alla vita del forum. Non è colpa mia se ho scoperto il sito da sei mesi o da sei anni. Ogni giorno vengo a leggere i commenti e le recensioni, ed ho scritto un LibroNostro per Storie del Magnamund. Non so se ho fatto tanto o poco, tuttavia gli ho dedicato il tempo che ho ritenuto adeguato.

Ald ha scritto:

da quanto tempo sei iscritto? come mai hai così pochi messaggi?

Quando entro in un bar, mi aspetto di essere servito. Se vedessi che le cameriere servono solo i clienti più "anziani", me ne andrei e parlerei male del locale. Non mi fermerei certo a parlare col proprietario, dal momento che -appunto - sono nuovo e non lo conosco. Ma qui vedo che ad essere ignorati sono anche gli utenti di vecchia data, per cui credo che il problema non sia solo riguardo i nuovi utenti quale posso essere io. Vecchi o nuovi, siamo persone e andiamo tutte rispettate, quindi non capisco che senso abbia questo tuo intervento.

Ald ha scritto:

stai pagando anche tu le quote di mantenimento del dominio?

La paura della community è proprio questa: noi non possiamo pagare, e se chi può farlo si è mostrato disinteressato, il sito chiuderà. Quindi, perché io dovrei perdere tempo su un sito destinato a chiudere?
Ho detto di aver scritto un LibroNostro. Orbene, questo libro non è piovuto dal cielo, ma gli ho dedicato del tempo. Venire a leggere i commenti mi richiede del tempo. Leggere le recensioni mi richiede del tempo. E tutto questo tempo avrei potuto dedicarlo al lavoro. Se merita rispetto l'amministratore che paga il mantenimento del sito, lo merita anche chi dedica del tempo a creare e ad inserire i contenuti (gratuitamente) sul sito, in modo che altri utenti possano beneficiarne. Perché vedi, se il sito manca di contenuti, gli utenti se ne vanno.

Ald ha scritto:

in che ruolo ti proponi per rilanciare l'attività del sito?

Questo è folle. E' compito degli spettatori o della Compagnia far sì che lo spettacolo sia gradevole? Da come ti proponi, sembra che l'amministrazione riponga fiducia nell'attività dell'utenza. Allora ripeto ancora una volta: ci sono utenti che hanno recensioni scritte e pronte, altri che hanno libri scritti e pronti, e altri che hanno le illustrazioni pronte. Ora che ce ne facciamo del materiale sul nostro desktop, se non è possibile caricarlo sul sito? Chi mai vorrà correggere, rivedere, impaginare, il mio combattimento tra Oberon e il Krimmer, se poi nessuno avrà modo di giocarlo?
Io ho iniziato a frequentare il sito per le recensioni sui LG ma, carissimo, mi sono stufato di vedere sempre le stesse recensioni sapendo che altre cento sono nel limbo.
Quindi, vuoi che l'utenza faccia la sua parte? Lo ha fatto. Adesso pubblichiamo quanto è stato fatto, e questo è compito dell'amministrazione. Non è stato fatto.

Ald ha scritto:

Abbiamo un obbligo formale nei tuoi confronti di "far funzionare" lgl?

Cielo, sì, assolutamente.

PS:
Il Regolamento della Community prevede che
<<6.2 Per comunicazioni di qualsiasi genere indirizzate al direttivo o ai moderatori, pregasi utilizzare o la funzione Messaggio Privato sul Forum o le email di contatto @librogame.net, che trovate nelle sezione "Chi siamo" e "Contatti".>>
L'ho fatto, e non ho avuto risposta.
Ma dal momento che si prega di utilizzare il PM e le email "Per comunicazioni di qualsiasi genere indirizzate al direttivo o ai moderatori", se ritieni che tutto il mio commento debba essere cancellato, fai pure.

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

gpet74 ha scritto:

Caro Ald.
Dopo l'intervento di gabrielund, che appoggio al 100% per contenuti e per serietà, non rimane davvero molto altro da dire.

Mi dispiace ma hai torto.
So che chiedere scusa e ammettere di aver torto è una delle cose più maledettamente difficili da fare.
Ma in questo caso credo non ci sia altra uscita. Tutti i membri dello staff (salvo Mornon e Adriano) sono scomparsi da sei mesi. Tu compreso.
Avete abbandonato a se stesso LGL e, se non fosse grazie alle persone meravigliose e volonterose che compongono questa comunità il sito e forum sarebbero già morti da tempo.

Mi rendo conto che a volte possano sorgere problemi personali (o anche semplice esaurimento della passione) che mettono LGL in secondo o terzo piano. Me ne rendo conto.
Però io è da tempi non sospetti che sostengo che amministrare LGL sia un impegno, volontario e non retribuito, certo, ma un impegno che ognuno di voi si è preso di fronte all'utenza.
Nel momento in cui la voglia di impegnarsi scema è doveroso che i mod e i membri dello staff si ritirino a favore di qualcuno, magari con meno post e iscritto da meno tempo, che abbia voglia di fare.

Purtroppo in questi sei mesi di silenzio e di abbandono voi (e per voi mi riferisco a tutto lo staff, da Prodo in giù, esclusi i due mod che dicevo sopra) vi siete giocati ogni possibile credibilità presso l'utenza.
L'unica possibilità di riacquistare questa credibilità sarebbe stata quella di venire a capo chino a chiedere scusa.
Invece tu prima fai una occata e fuga, manco a provare a "facciamo finta di nulla" poi, quando è evidente che la gente non ha voglia di far finta di nulla, ecco che "arizzi il culo" (come si dice da me) e parti con accuse e discorsi che non stanno in piedi (sul perchè lo ha già puntulizzato Gabrielund), addirittura promettendo che lo Staff sta discustendo in privato come risolvere la situazione. Cosa che fa ancora più incazzare l'utente medio che si sente, una volta di più, preso per il culo.

Non c'è nulla da discutere, anche perchè, e credo che debba essere molto chiaro, la community non accetterà mai una soluzione che preveda il ritorno al precedente status quo.


EDIT: Riguardo ai motivi personali di cui accenni nel tuo ultimo intervento. Dietro alla scomparsa simultanea di tutto lo staff possono esserci tutti i motivi del mondo, legittimi finchè vuoi. Ma quello che qui si contesta non è il fatto che ve ne siate andati. ma il fatto che lo abbiate fatto come ladri nella notte, senza una riga di spiegazione e, soprattutto, lasciando tutti nella cacca e senza designare un nuovo staff (fosse anche temporaneo) che mandasse avanti la baracca.
Questo è un dato oggettivo e inoppugnabile e non ci sono "motivazioni personali" che tengano.

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

Adriano ha scritto:

Ok credo che abbiamo sfruttato fin troppo questo thread, siamo ampiamente OT.
Probabilmente la cosa non si nota perchè avviene in privato, ma quando Ald dice che "stiamo discutendo" vuol dire che lo stiamo facendo.
Ovviamente le discussioni avvengono tra mod, quindi o tramite e-mail o nell'Area Riservata a cui hanno accesso ai mod.
Sono 4 mesi che chiedo pazienza, ora è venuto fuori che stiamo discutendo su come risolvere il problema e va bene. Ma stavamo discutendo anche prima che tutto il polverone si alzasse... Solo che non lo vedevate, tutto qui.
Volevo far notare che lo staff (per quanto ridotto all'osso) non è mai stato assente. Magari si è rivelato numericamente insufficiente (1 solo mod attivo), ma mai assente. In questo senso vi ho sempre invitati a dialogare con me quando sono rimasto da solo.
Ora vorrei che finalmente le polemiche venissero messe da parte, da parte di tutti: quel che è stato è stato, quel che è successo è successo. Iniziamo a guardare avanti anzichè pensare ai problemi affrontati...
Ad oggi, sono in fase di discussione alcune soluzioni per ripristinare la piena operatività del sito. Le operazioni sono lunghe e complesse, e richiedono tempo. Fateci lavorare come già stiamo facendo, e verrà trovata una soluzione.
Mi sono esposto di persona per dirvi che LGL non avrebbe chiuso, e infatti il sito non morirà.

Vi invito nuovamente a non utilizzare più questo thread per continuare la discussione, la quale proseguirà in uno specifico thread che Ald eventualmente aprirà. Per quanto mi riguarda, la cosa ha senso fino ad un certo punto.
Quello che vi chiedo è di dialogare con moderazione ed educazione. Avete rancori? Bene, esponeteli in modo educato e costruttivo.

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

Allora, adesso passo a esporre la mia posizione.
Una doverosa premessa: parlo a titolo personale, e parlerò della mia posizione, che ovviamente è quella che conosco meglio, per chiarire a tutti il mio ruolo.

Da tempo, molto tempo addietro, causa lavoro e altre questioni ho comunicato agli altri dello staff che la mia partecipazione al sito si sarebbe notevolmente ridotta.
Per essere chiaro e onesto, avevo indicato come funzioni principali il seguire l'area mercatino e la pagina Facebook di lgl.
avevo indicato queste 2 "aree di intervento" perché sono quelle che sarei riuscito a seguire ancora con efficacia.
La mia presenza negli altri settori del sito/forum (magazine, area scrittura, area generale, concorsi, etc.) si sarebbe ridotta notevolmente. Cosa che poi è avvenuta.
Lo avrete certamente notato.
In questo devo fare 2 constatazioni:
1) da una parte sono stato molto chiaro e onesto con lo staff.
2) dall'altra ho commesso un errore: non averlo comunicato pubblicamente, alimentando quel comprensibile sentimento del "hey, ma dove è finito".
In realtà ero sempre presente, entravo, leggevo l'area mercatino e l'area privata mod, intervenivo li quando necessario, e seguivo la pagina Facebook gestendo interventi e richieste di iscrizione. Proprio come avevo indicato ai miei "colleghi".
Certo, voi non potevate sapere della mia "riduzione di presenza", e qui sta il mio/nostro errore: non averlo segnalato a voi utenti.
Entravo poco nell'area generale o nelle altre aree, non la moderavo, non leggevo tutte le discussioni e tutti gli interventi, ma non mi sentivo (sento) in difetto per questo, dato che avevo preavvisato della cosa.

Poi sono successi altri fatti (privati) che piano piano hanno eroso la partecipazione degli altri utenti storici del sito: Prodo, Dragan, Dirk, Lucky, Mornon, etc.

Recentemente, Adriano si è fatto portavoce del malcontento generalizzato (comprensibile), e contemporaneamente abbiamo avute news dal nostro admin (cosa proprio di pochi giorni fa).
Per cui adesso la situazione è in divenire: via mail stiamo discutendo del ruolo personale di ognuno di noi, e anche dell'apertura e introduzione di nuove figure.

L'errore nel non avvisare l'utenza C'E' stato e di questo vi chiedo scusa, a nome mio e penso a nome degli altri (vedi Gpet? ce l'abbiamo fatta).
Piano piano, ad oggi, le cose sembrano sbloccarsi.

Se avete domande/richieste di chiarimenti etc., sono qua.

Grazie a tutti

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

Un'ultima cosa. Mi ero ripromesso di rispondere a Gabriele.

Le cose che dici sono correttissime.
Alla luce di quello che ho scritto sopra ti chiedo solo di interpretare al meglio la mia posizione di questo periodo, in cui avevo volontariamente fissato dei "paletti" alla mia partecipazione.
Sempre con la premessa, ripetuta nell'intervento sopra, che ho commesso l'errore di non avvisare l'utenza di questa partecipazione personale limitata al sito.

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

Bene Ald, apprezzo molto la tua spiegazione e il fatto che hai capito perfettamente che il malcontento generale era proprio dovuto a questa assenza di notizie da parte dello staff.

E' logico che qui non stiamo parlando di cose vitali, ma di passioni.Pertanto la vita reale ha la precedenza

Quello che a me dava da pensare è il fatto temporale. Ovvero in un momento buono in cui si ha un filo diretto (soprattutto su facebook) con la Vincents Books la quale si sta dimostrando molto socievole come casa editrice e l' uscita di altri elementi riguardanti lupo solitario (il videogioco e via dicendo) LgL si era arenata come iniziative.

Certo gli utenti stavano continuando a dare il loro contributo ma era pure logico che a forza di non sentire notizie dallo staff prima o poi questa situazione sarebbe esplosa.

Molti hanno recensioni, disegni e librinostri pronti a far uscire. Addirittura io grazie a Yaztromo sto finendo le illustrazioni per un librogame sulla rivista fighting fantasy.

Insomma credo da come hai esposto sopra che tu abbia capito benissimo qual' era il motivo del nostro malcontento.

Pertanto spero che adesso le cose si sistemino grazie all' apporto di Adriano che si è fatto carico di molte cose.

lonewolf79
The Black Swordsman
Moderatore
useravatar
Offline
3854 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

per quel che mi riguarda ho usato toni volutamente scortesi e sarcastici perchè speravo in una reazione(mi spiace forse ho esagerato ma non era mia intenzione)inoltre ho trovato oltremodo irritante il fatto che un admin o mod che dir si voglia faccia capatina per delle cose di poca importanza(stando cmq connesso almeno una decina di minuti)e non abbia trovato il tempo,sempre in questi 10 minuti di scrivere un topic come questo.....non era difficile alla fine no?ora siamo tutti piu contenti che quantomeno una spiegazione ci sia stata(anche se il problema del sito è tutto altro che risolto perchè gli admin continuano a latitare)mi spiace ma io ritengo che bisogni investire di piu poteri chi ha voglia di darsi da fare e gli altri momentaneamente accantonarli quando avranno piu tempo potranno tranquillamente tornare.........voglio dire in democrazia si usa cosi se poi il sito lo considerate un qlc di vostra proprietà ci sta però se la gente se ne va non lamentatevi

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL: situazione attuale e prospettive

Ald ha scritto:

Certo, voi non potevate sapere della mia "riduzione di presenza", e qui sta il mio/nostro errore: non averlo segnalato a voi utenti.

Ald il 90% del malumore generale penso fosse dovuto proprio alla mancanza di chiarezza, poi che uno abbia i suoi impegni ecc è un diritto sacrosanto, ma in quanto si è moderatori di un forum (per fortuna numeroso) è anche un diritto verso gli utenti comunicarlo..ma penso che ciò ormai sia chiaro..

Fly
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
615 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4800
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
140576
Media messaggi per ora:
1.3
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5487
Ultimo Utente Registrato:
Parthenope79