Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2014 I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Meno di due mesi a Lucca Comics & Games 2019. Cosa ti piacerebbe trovare, in ambito librogame, nella più importante fiera italiana del settore?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.207.137.4

I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Eccoci arrivati al terzo corto fuori concorso di questa edizione!
Mi dispiace per le dodici ore di ritardo, ma ieri a mezzanotte il sito era in crash e alle tre ancora non era ripartito.

Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Vi ricordo che avete tempo fino a mezzanotte di domenica 20 p.v. per votare e che, per motivi che comprenderete giocando, questo corto è fuori concorso.

Buona lettura!

EDIT
Chiedo scusa a tutti gli utenti, ma ho commesso un errore: la scadenza per le votazioni di questo corto, come da calendario, è venerdì 18.
Abbiate pazienza, ma il crash domenica sera mi ha portato ad agire in fretta e furia, con queste spiacevoli conseguenze.

Ultima modifica di: Rygar
Lug-15-14 14:34:05

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1974 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

...ehm, posso immaginare facilmente i motivi dell'esclusione. Soffrendo io di una vera e propria idiosincrasia per la parola "aquisgrana" feci includere fin da subito nel regolamento il divieto assoluto di usarla.  teach
Lo so, molti mi prendono in giro per questo pallino ma... una pannocchia si puo' sgranare...  e persino un rosario, volendo. Ma prendete dell'acqua, che e' un fluido, provate a pensare di doverla "sgranare"... e ditemi se non iniziate a detestare tale parola pure voi...  cool

Bhe, comunque: nonostante gli anni, questa regola semidimenticata  (ovviamente scritta in piccolo, dentro spoiler pressoche' invisibile - divertitevi a trovarla!) e' rimasta pur sempre valida e attiva. Non potevamo immaginare che qualcuno andasse realmente a citare "aquisgrana"... e persino nel titolo!!!

Dico solo che mi dispiace per il misterioso autore, ha avuto davvero una sfortuna cosmica!   rolleyes

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4076 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Non ho votato nessun corto, ma due parole su questo vorrei dirle:

intanto mi è piaciuta l'ambientazione e il regolamento, assolutamente ingegnoso, preciso e calzante il sistema delle quattro classi.
Mi è piaciuta l'idea di giocare un librogame di intrighi di palazzo, anche se questi sono purtroppo ridotti ad un meccanismo matematico: non di meno, anche soltanto i quattro "tradimenti" dei re, i quattro modi in cui  ci fanno uccidere, e le poche righe del regolamento, mi hanno fatto respirare un'aria di medioevo, di congiure, di poteri in lotta... incredibile visto che il resto dei 36 paragrafi sono poco più che appunti.
Mi è piaciuto il modo di gestire la rigiocabilità del corto (anche se ho trovato eccessivo il conflitto finale con tutti i duelli e i pareggi) e il finale che rivela come in realtà si tratti soltanto di un "castello di carte". Questo mi ha colto davvero di sorpresa: in pratica abbiamo davanti né più né meno che un solitario di carte!

Avrei TANTO voluto vederne venire fuori un corto vero, che sfruttasse fino all'ultimo dei 50 paragrafi concessi per dipingere personaggi e luoghi, situazioni, ecc. Insomma, invece che "3 di spade" mi sarebbe piaciuto trovare la descrizione di una sala, con un personaggio intento a fare qualcosa da attirare alla nostra causa, e dei paragrafi appositi per le instant death e corridoi vuoti dove possiamo però procurarci degli aiuti (non so, i jolly con cui le prove degli assi le troviamo noi stessi) ma in generale credo che semplicemente l'autore non abbia avuto il tempo di finire il lavoro. Così è davvero troppo spoglio e col senno di poi si accentua la sensazione di essere semplicemente davanti a un tavolo di carte coperte.

tanto per dare un'indicazione, assegnerei a naso un 7 ad un corto così (magari 6,5 visto che altri hanno versato lacrime sudore e sangue per scrivere un librogame un po' più libresco), prontissimo ad alzare il voto in cambio di qualche riga di inchiostro virtuale che mi aiuti a calarmi maggiormente nella parte.
Sulla parte gioco devo dire che limerei ancora qualcosa nella gestione del tempo e inserirei qualche variabile in più, ma funziona bene e proprio per l'estrema semplicità ha una rigiocabilità illimitata.
Comunque come idea è il corto che mi è piaciuto di più in assoluto quest'anno.

P.S: è fuori concorso perché l'autore non l'ha considerato completato? O perché rimescolare le carte rappresenta un elemento aleatorio?

O è davvero squalificato perché contiene la parola aquisgrana  yikes2 ?

Gran Maresciallo Rygar
Buon Apotecario
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
207 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Gran Maresciallo Rygar ha scritto:

O è davvero squalificato perché contiene la parola aquisgrana  yikes2 ?

Certo.
Tu sei un utente relativamente nuovo e non puoi conoscere i retroscena di questo forum, ma c'è stato un periodo oscuro durante il quale Seven_Legion emanava vari decreti che nemmeno Woody Allen quando diventa Dittatore di Bananas.
Adesso lui stesso, giunto a un'imbolsita mezza età, si è ravveduto e ammette le proprie colpe, espiando nel ruolo di Moderatore. Ma la Legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata (cit. Bud Spencer): la regola resta e il corto è fuori concorso perché la parola "Aquisgrana" ne inficia la validità.
Probabilmente anche l'autore era "nuovo" e non lo sapeva.

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1974 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Rygar ha scritto:

la regola resta e il corto è fuori concorso perché la parola "Aquisgrana" ne inficia la validità.

Mi domando come sia possibile che alcuni ancora non lo sappiano...

PS: Scaricato! Cercherò di giocarlo, anche perché già solo d'impatto, l'idea di utilizzare il mazzo da briscola mi è sembrata molto interessante!

monpracem
Scienziato Pazzo
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1574 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Rygar ha scritto:

Tu sei un utente relativamente nuovo e non puoi conoscere i retroscena di questo forum, ma c'è stato un periodo oscuro durante il quale Seven_Legion...

...e' come dice Rygar! Cosi' a memoria, un'altra causa di esclusione certa e' l'aver spedito il corto nel 38mo minuto di una qualsiasi ora del giorno... questo perche' all'epoca avevo un' idiosincrasia anche per il numero 38.  rolleyes

E poi ci sono altre 5 o 6 regolette come queste, ben nascoste nel bando del concorso. Per cui raccomando sempre agli aspiranti scrittori di studiarsi bene le noticine del regolamento. Certo, son cavilli abbastanza strani in cui e' improbabile incappare... e finora infatti era andata sempre bene, no?
Ma i casi come il presente insegnano che e' meglio non partecipare a testa bassa sperando di  cavarsela sempre "a culo"...

ok? ...mi raccomando!  teach

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4076 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Ho dato uno sguardo al regolamento e non ci ho capito niente, ma è sicuramente molto originale!  smile2  Una bacchettata sulle mani all'autore per non avere inserito anche Paolo Villaggio fra i credits de "Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers".

firebead_elvenhair
Ultimo Vero Eroe
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2643 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Ho sempre temuto di valere come il due di spade, adesso è ufficiale...  smile2

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6013 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Renderebbe bene anche come gioco da tavolo. Ho fatto una ricerca su internet (infruttuosa) per cercare di ritrovare un gioco da tavolo, credo fosse su Sherlock Holmes, che usava lo stratagemma dei bivi inserito nel contesto classico del board game. Quì sembra un po l'opposto, ha la struttura del gioco da tavolo inserita nel contesto classico del librogame. Una sperimentazione interessantissima.

monpracem
Scienziato Pazzo
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1574 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Sangue e intrighi alla Corte di Aquisgrana

Corto molto interessante...
La parte del regolamento mi ha molto affascinato (oltre alla complessità ed all'originalità, è stato bello giocare ad una variante di Blood Sword con il sistema a tempo simile a Progetto Mortale).
Scelgo di cominciare dall'1, e però mi trovo subito un Maggiorente. Passo avanti, cambio sala, e mi trovo un paragrafo identico (e nuovo Maggiorente). Passo avanti, vado alla terza sala, e c'è ancora un paragrafo identico (e nuovo Maggiorente).
Solo al quarto paragrafo in sequenza c'è un paragrafo leggermente più articolato, ma andando avanti i paragrafi sono quasi tutti uguali.
Ci si accorge ben presto che questo è un Corto che si ispira ad un game-libro più che ad un librogame: in parole povere, è solo "game", non c'è storia dietro, nè i tre finali.
Ora capisco perchè è fuori concorso... smile2

L'idea è grandiosa: una gigantesca partita di 36 paragrafi a suon di scontri, parametri e semi da calcolare.
Però, certo, l'assenza di una trama assimilabile a quelle degli altri Corti rende un po' difficile la votazione...
Cercherò quindi di fare una media tra l'aspetto game e l'aspetto narrativo.
- Aspetto game: 9 (veramente un'idea grandiosa quella delle carte, un applauso a chi l'ha scritto ed ha saputo fondere vari aspetti cos' diversi di vari regolamenti)
- aspetto narrativo: 4 praticamente non pervenuto, la trama è ridotta all'osso
Ne verrebbe un 6,5, che però aumento a 7 per l'enorme variabilità e rigiocabilità del Corto.
Ripeto: per il solo aspetto game è ottimo. Se l'autore avesse sfruttato gli altri 14 paragrafi per costruire una trama più articolata, gli avrei sicuramente dato di più.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4772 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4804
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
140728
Totale Messaggi Oggi:
21
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5502
Ultimo Utente Registrato:
Xazazel416