Home Forum General Obiettivo Rolegame Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • p3sc3
  • varuzza

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

L'invasione dei nuovi librogame continua. Sempre più case editrici propongono il proprio libro interattivo. Cosa ne pensi?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 54.85.162.213

Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

E' con grande onore che mi accingo a postare finalmente la versione DEFINITIVA del regolamento per il 1° concorso di avventure in solo di SAVAGE WORLDS.
Molti di voi conoscono ormai il "progetto Savage" di cui si occupa anche il nostro buon Mornon, coloro invece ancora ignari troveranno nel bando tutti i dettagli.
Potrete in ogni momento fare riferimento a lui e a me per l'invio dei racconti, che saranno da noi valutati.
Il più meritevole, a insindacabile giudizio della giuria, verrà ricompensato con gadget, tanta gloria e, in caso di pubblicazione, una copia gratuita del proprio lavoro o di eventuali raccolte tratte dal concorso. La premiazione si terrà nell'ambito della fiera Lucca Comics, dove sarà presente Mornon (in carne ed ossa) e uno splendido cartonato in grandezza naturale della sottoscritta.
Solo per questo vale la pena concorrere, quindi accorrete numerosi e... in bocca al lupo (solitario) a tutti!


***
REGOLAMENTO

La Forgia degli Eroi
Concorso per Avventure in Solitario per Savage Worlds
Savage Worlds Italia (http://www.savageworlds.it), in collaborazione con Librogame's Land (http://www.librogame.net/) e Old Games Italia (http://www.oldgamesitalia.net/) bandisce il concorso “La Forgia degli Eroi”.
Si concorre secondo le modalità descritte dal seguente regolamento.

Generale
1. Scrivi una avventura da giocare in solitario con il regolamento di Savage Worlds. Inviaci la tua avventura all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 15 Ottobre 2014.
In palio: Al primo classificato verrà offerto un premio unico e commemorativo da parte di Savage Worlds Italia, ancora da definire (targa, maglietta e/o gadget vari).
In caso di eventuale pubblicazione successiva, tutti gli autori delle avventure inserite riceveranno una copia della pubblicazione medesima.
Savage Worlds Italia, Librogame's Land e Old Games Italia rimangono costantemente a disposizione per tutti gli interessati come punto di discussione e chiarimento delle dinamiche del concorso.

Cos'è un'Avventura in solitario
2. Un'Avventura in solitario è un'avventura che va giocata da un singolo lettore/giocatore con il regolamento di un gioco di ruolo, in questo caso Savage Worlds. Queste “Solo adventure” erano realizzate negli anni scorsi per altri sistemi di gioco (Hero Quest, Tunnels & Trolls, Uno Sguardo nel Buio e Dungeons & Dragons, per esempio) e il filone non si è mai esaurito. Come nei librogame e in altri generi di avventure interattive, il giocatore leggerà la storia e gestirà direttamente le azioni del protagonista. In questo modo, guidato dal lettore, l'eroe compirà delle scelte saltando di paragrafo in paragrafo, affronterà combattimenti, indovinelli e insidie, supererà nodi della trama, dilemmi e giochi di intelligenza, rischierà costantemente di finire ucciso o fallire, fino a raggiungere la conclusione dell'avventura e a trionfare. Le scelte da compiere e il successo nell'uso dei dadi applicato alle meccaniche del gioco determineranno se l'obiettivo finale sarà raggiunto al primo tentativo o se il lettore dovrà ricominciare la storia da capo, magari creando o scegliendo un altro personaggio.

Cos'è Savage Worlds
3. Savage Worlds è un gioco di ruolo di Shane Lacy Hensley pubblicato dalla americana Pinnacle Entertainment, localizzato in italiano da GG Studio a partire da Novembre 2013.
Savage Worlds rappresenta il titolo più conosciuto e apprezzato per vivere avventure e campagne nello stile “pulp” di fumetti, film e romanzi d’azione e fantastici, siano esse ambientate in un cupo Weird West preso d’assalto dai non morti, nei selvaggi territori della Sword & Sorcery, tra i pianeti coperti di giungle e deserti del Planetary Romance, della Space Opera o della Science Fantasy più sfrenata, in terre dimenticate dal tempo, isole perdute o scenari esotici e mozzafiato.
L'immaginario su cui si basa Savage Worlds è quello delle storie d’avventura, d’azione o di supereroi dei fumetti, i racconti ricchi di colpi di scena di celebri riviste pulp americane come Weird Tales e Amazing Stories, i film e i videogame che hanno come protagonisti avventurieri, detective, cercatori di tesori ed esploratori: tutti i Mondi Selvaggi della fantasia, dove i pericoli sono sempre in agguato, le minacce aumentano ad ogni passo e l’avventura non ha mai fine, sono la linfa vitale di Savage Worlds.
Oggi Savage Worlds è un regolamento generico espressamente pensato per rappresentare in gioco avventure di stile action, weird e pulp, con un regolamento snello, veloce da apprendere, adattabile a qualsiasi ambientazione e in grado di garantire sessioni “Fast, Furious & Fun”.
Una versione ancora più snella e veloce del regolamento da usare nell'avventura sarà a disposizione di tutti i partecipanti.

Tema, Genere e Ambientazione
4. Savage Worlds è un gioco universale e può essere adattato a qualsiasi mondo o stile di gioco: fantasy, horror, fantascientifico, western, peplum, investigativo, apocalittico, steampunk, pulp, spionistico, thriller, surreale, supereroistico, piratesco o quant'altro. Non mettiamo limiti alla tua immaginazione. Prendi il regolamento e usalo per creare la storia che ti piace di più! Se vuoi inserire note di ambientazione, fallo ma senza che queste siano troppo invasive. Nel numero di battute indicato al paragrafo 6 deve essere compreso anche ogni elemento di questo tipo. L'avventura e l'ambientazione devono essere altresì originali e di proprietà dell’autore.
Se vuoi, puoi anche creare avventure ambientate nei mondi di gioco ufficiali di Savage Worlds Italia: Deadlands, Necessary Evil, Enascentia, 50 Fathoms, Nemezis, Beasts & Barbarians e Freak Control, ma l'avventura deve essere giocabile e comprensibile anche da chi non conosce queste ambientazioni, quindi ogni nota informativa necessaria deve essere inserita all'interno dell'avventura ed essere compresa nel numero di battute previsto al paragrafo 6. In questo caso l'avventura deve essere comunque originale e di proprietà dell'autore.
5. “La Forgia degli Eroi” è il titolo del concorso e non è necessario che nell'avventura sia presente una forgia o che il protagonista sia un eroe. L'avventura potrebbe prevedere una modalità di creazione del personaggio, di acquisto di equipaggiamento, di scelta fra diverse opzioni iniziali. Il protagonista della storia potrebbe essere un cialtrone, un antieroe, un furfante, un avventuriero o qualsiasi altro soggetto. Potrebbe essere di rango principiante, navigato, veterano, eroico o leggendario. Potrebbe essere umano o inumano, un elfo, un robot, un alieno, un animale parlante o qualsiasi altra cosa ti venga in mente. Il lettore potrebbe anche guidare una squadra di personaggi o gestire dei comprimari. Il protagonista potrebbe anche essere il medesimo “lettore”.

Formattazione
6. L’elaborato deve essere realizzato in italiano, inderogabilmente in formato .doc, .docx, .rtf o .odt e il testo complessivo non deve superare le 60.000 battute, comprese note di ambientazione, regole speciali e qualsiasi altro elemento. Si intendono per battute i singoli caratteri di stampa, spazi inclusi. Un contatore delle battute (o caratteri) si trova in ogni programma di scrittura. Le regole ufficiali da utilizzare sono escluse da questo conto.
Il testo può essere realizzato secondo qualsiasi formattazione l’autore preferisca, purché il contenuto sia scorrevole e leggibile secondo criteri di buon senso.
Nei limiti di battute del documento l’autore può inserire qualsiasi genere di informazione o elemento ritenga necessaria per definire la sua avventura: storia, geografia, ecosistema, nuove razze, regole aggiuntive, tabelle, mostri speciali e personaggi espressi con le statistiche di gioco di Savage World.
7. Possono essere presenti disegni, illustrazioni o immagini espressamente realizzati dall’autore o da chi per lui e comunque di proprietà dell’autore. Sono ammesse mappe, carte, disegni di personaggi o ambienti e quant’altro possa servire per l'avventura.

Le regole del gioco e del concorso
8. I partecipanti sono tenuti ad attenersi al regolamento ufficiale fornito da Savage Worlds Italia (Savage Worlds: Regole veloci) come base per creare le proprie avventure in solitario. Ogni elemento dell'avventura che contraddica tale regolamento potrebbe essere causa di esclusione dal concorso. Ogni avventura può però avere regole proprie in aggiunta e mai in contraddizione con quelle ufficiali e in questo caso esse devono essere comprese nel numero di battute indicato al paragrafo 6.
I partecipanti, qualora volessero, possono utilizzare regole in aggiunta prese dai manuali e dal materiale ufficiale già pubblicati da Savage Worlds Italia, ma sempre inserendo queste aggiunte integralmente nel testo del loro elaborato (non semplicemente citandole). Anche in questo caso, queste parti devono rientrare nel numero di battute indicato al paragrafo 6.
Per chiarire queste e altre dinamiche del gioco e del concorso, i partecipanti hanno a disposizione le discussioni e le FAQ presenti sui forum di Librogame's Land e Savage Worlds Italia.

Consegna dei lavori
9. Gli elaborati vanno inviati tra il 1 Agosto 2014 e il 15 Ottobre 2014 all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con in Oggetto la dicitura: “La Forgia degli Eroi – [Titolo del documento]”. Ogni email di partecipazione dovrà avere uno e un solo documento per il concorso, in allegato, in formato .doc, .rtf o .odt e intitolato correttamente con il [Titolo del documento] che compare anche nell’Oggetto della email.
Chi partecipa con più elaborati dovrà mandare più email.
L’inoltro sarà seguito da conferma di ricezione dell’opera. Ogni email dovrà pervenire contenente i dati dell’autore (nome, cognome, recapito postale, recapito email, eventuale recapito telefonico) che dovranno essere inseriti nel testo dell’email. È concesso l’uso di pseudonimo, ma l’autore dovrà comunque comunicare i suoi dati anagrafici completi.
Nel corpo della mail, sotto i dati anagrafici, dovrà comparire la dicitura “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003.
10. Nel caso venga presentato un documento scritto da più partecipanti, questi ultimi devono accordarsi separatamente per la consegna degli eventuali premi. Ogni elaborato presentato verrà valutato in quanto tale e non a seconda dell’autore.
11. Con la consegna degli elaborati, l’autore acconsente che i suoi lavori possano venire resi pubblici gratuitamente da Savage Worlds Italia, attraverso il sito ufficiale o in altre occasioni, in versione digitale o cartacea e secondo i parametri di Savage Worlds Fan, ambito nel quale ricade questa iniziativa.
L’elaborato si intende proprietà del suo autore, che si impegna ad accettare i termini di questo concorso.

Elaborati fuori concorso
12. Tutti i lavori inviati oltre la data di consegna specificata, giudicati non adatti al concorso, con un numero di battute superiore a 60000 o sotto a un livello di attinenza minima al concorso verranno considerati “fuori concorso”. A discrezione della giuria potranno essere pubblicati ugualmente sul sito, esclusi o pubblicati in separato contesto.
13. Non sono ammessi contenuti volgari, razzisti, osceni o diffamatori. Più in generale, i giudici si riservano di escludere ogni elaborato che, a loro insindacabile giudizio, risulti inadatto al concorso in questione.

Valutazione e Pubblicazione
14. La giuria ufficiale del concorso è costituita da:
- Mauro Longo, dello staff di Savage Worlds Italia.
- Laura Celestini Campanari, dello staff di Librogame's Land, partner dell'iniziativa.
- Roberto Bertoni, dello staff di Old Games Italia, partner dell'iniziativa.

I giudici valuteranno dapprima l’ammissibilità al concorso dei lavori pervenuti e successivamente li voteranno per il loro aspetto ludico, narrativo, estetico e innovativo. I giudici presenteranno le proprie valutazioni sui lavori solo al termine del concorso, in concomitanza con la proclamazione dei vincitori, che avverrà in occasione di Lucca Comics & Games 2014. Il voto, la classifica finale e le eventuali esclusioni dei lavori sono insindacabili. Rimane a discrezione dei giudici anche rendere pubbliche o meno le motivazioni delle proprie scelte, valutazioni o votazioni.

Annullamento del concorso
15. Qualora non si raggiunga un numero congruo di elaborati o la qualità dei suddetti non sia sufficiente, Savage Worlds Italia può annullare il concorso e/o rinunciare a inserire gli elaborati pervenuti tra le proprie pubblicazioni.

Premi, riconoscimenti e pubblicazione
16. Il vincitore del concorso verrà insignito di un premio unico e commemorativo da parte di Savage Worlds Italia, ancora da definire (targa, maglietta, gadget vari), con premiazione da effettuarsi nell'ambito della kermesse Lucca Comics & Games 2014.
17. I migliori elaborati pervenuti, inoltre, potrebbero confluire in una pubblicazione commemorativa del concorso o altra iniziativa similare (cartacea e/o digitale) ed essere quindi eventualmente inseriti nel catalogo di Savage Worlds Italia.
In tale eventualità, tutti gli autori delle avventure pubblicate riceveranno una copia della pubblicazione medesima.
Altri riconoscimenti e premi potrebbero essere offerti da Savage Worlds Italia in aggiunta a quanto detto finora.

Ecco il bando in versione PDF: http://www.savageworlds.it/wp-content/u … i-Eroi.pdf

Ultima modifica di: Aloona
Ago-05-14 14:08:17

Sometimes the only way to stay sane is to go a little crazy.

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7574 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

FAQ ED ERRATA



Ma che sono ste avventure in solitario? Tipo i librogame?
Ok, lo so che nessuno di voi farebbe mai una domanda del genere... era solo per aprire la discussione smile
Comunque, ecco alcune celebri avventure in solitario tanto per farvi un'idea:

La Figlia del Califfo - Uno sguardo nel buio 4: si usano le regole del gioco di ruolo per un'avventura in stile librogame.
Terra di Mezzo - intera collana: l'appendice al termine del volume spiega come giocare i librogame della serie con il regolamento di GIRSA, il gioco di Ruolo del Signore degli Anelli, trasformando di fatto questi 4 librogame in delle solo adventures.
Tunnel & Troll: per questo gioco di ruolo ci sono moltissime avventure in solitario. L'articolo del nostro buon Artyon ne parla abbondantemente: http://www.librogame.net/index.php/lglm … ggio-2013-
Dungeons&Dragons: anche il gdr più famoso di tutti i tempi aveva alcune avventure a solo. Per esempio ce n'era spesso qualcuna nei vari manuali base che uscivano, per mostrare al master come si giocasse. C'erano poi forse una decina di moduli pubblicati, di cui in italiano per esempio il famoso "Lo spettro del castello del leone"

E' necessario ricapitolare le regole di Savage Worlds all'inizio, oppure basta chiarire come sono state adattate all'ambientazione?
Non serve ricapitolare. Le regole saranno all'inizio dell'eventuale pubblicazione, se la faremo, e varranno per tutte le avventure. Vanno però spiegate tutte le varianti che si vogliono usare.

Esistono da qualche parte "avventure in solitaria" per Savage Worlds, da andarsi a leggiucchiare, oppure questo è il primo esperimento in merito?
Non ce ne sono di ufficiali ma un discreto esempio (in inglese) è questo: http://web.archive.org/web/200504052148 … sTower.pdf

In questa avventura si presume che il giocatore crei il proprio personaggio con le regole light, le stesse del bando e poi si lanci in questa piccola esplorazione. I tiri da fare sono spiegati correttamente in maniera semplice e per i nemici più comuni si rimanda al manuale base. Ovviamente mancano molte cose e sono certo che si possa fare meglio.

Posso inserire immagini, mappe, disegni e/o schede fatte da me o da un mio amico?
Certo! Come da punto 7 del concorso si può fare ed è una cosa ben gradita. Ricorda solo che è importante che si tratti di immagini di tua proprietà o libere da copyright.

Posso realizzare una scheda del personaggio personalizzata, con solamente le abilità e i vantaggi che hanno senso nella storia?
Certo! In questo modo aiuterai i giocatori a capire che abilità e vantaggi scegliere alla creazione del personaggio. Ricorda inoltre di spiegare nell'introduzione questi "limiti" dell'avventura.

Quando parlate di solo adventure e intendete i librogame, non ho capito come si possono risolvere i conflitti sul testo, per esempio per quanto riguarda combattimenti, prove e tiri di dado. Avete degli esempi?

Per quanto riguarda combattimenti e tiri di dado, i librogame ne avevano tantissimi e ogni serie aveva il proprio regolamento, piu o meno complicato. C'erano dadi, tabelle del destino, griglie da confrontare e in alcuni casi anche il lancio di monetine. C'erano caratteristiche, abilità e talenti.
Il combattimento funzionava con il lettore/giocatore che tirava i dadi e applicava i risultati sia per il proprio eroe che per gli avversari. E' la stessa cosa che vogliamo succeda con le vostre solo adventure. Una volta che l'eroe è stato creato, potrai semplicemente mettere nel testo le statistiche di un avversario e il giocatore/lettore saprà cosa deve fare.
Per avere degli esempi di buone solo adventure (realizzate però per un altro gioco di ruolo) si può in questa pagina e scorrere fino alla fine, fino alle avventure contrassegnate dalla sigla CHS: http://www.chimerae.it/.
Queste avventure, designate per Tunnels&Trolls sono un ottimo connubio di scelte, dinamiche di gioco e risoluzione dei conflitti. Cambiando le parti relative alle specifiche meccaniche di gioco, puoi prenderle decisamente come esempio.

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5237 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

E' necessario / oppurtuno ricapitolere le regole di Savage Worlds all'inizio, oppure basta chiarire come sono state adattate all'ambientazione?

EDIT 1 Mannaggia, io le avventure in solitario che citi non le conosco... e' inclusa la serie AD&D (di quella ho un paio di numeri, ma non li ho ancora giocati...)? In caso, puoi mettere un esempio di tre o quattro paragrafi, tanto per capirsi?

EDIT 2: Vedo che ci sono avventure T&T gratuite scaricabili in rete (ma potro' vederle sono stasera...), magari poi te le segnalo, cosi' ci confermi che sono del tipo che intendi tu...

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Sono da cell e quindi non riesco a controllare, ma mi pare che nelle regole veloci non siano indicate le funzioni dei cinque attributi (forza e co.) È possibile averne una descrizione in due righe per gli ignorantoni come me?
PS il nome del terzo giudice è fuori posto.

firebead_elvenhair
Ultimo Vero Eroe
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2612 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Yaztromo ha scritto:

E' necessario / oppurtuno ricapitolere le regole di Savage Worlds all'inizio, oppure basta chiarire come sono state adattate all'ambientazione?

Non serve ricapitolare. Le regole saranno all'inizio dell'eventuale pubblicazione, se la faremo, e varranno per tutte le avventure. Vanno però spiegate tutte le varianti che si vogliono usare.

Yaztromo ha scritto:

EDIT 1 Mannaggia, io le avventure in solitario che citi non le conosco... e' inclusa la serie AD&D (di quella ho un paio di numeri, ma non li ho ancora giocati...)? In caso, puoi mettere un esempio di tre o quattro paragrafi, tanto per capirsi?

Guarda, prova con queste: http://www.chimerae.it/ le trovi in fondo alla pagina. Quelle di AD&D tecnicamente non lo sono, perchP i librogame avevano regolamento proprio.

Yaztromo ha scritto:

EDIT 2: Vedo che ci sono avventure T&T gratuite scaricabili in rete (ma potro' vederle sono stasera...), magari poi te le segnalo, cosi' ci confermi che sono del tipo che intendi tu...

Forse sono proprio quelle che ti ho gia linkato.

firebead_elvenhair ha scritto:

Sono da cell e quindi non riesco a controllare, ma mi pare che nelle regole veloci non siano indicate le funzioni dei cinque attributi (forza e co.) È possibile averne una descrizione in due righe per gli ignorantoni come me?
PS il nome del terzo giudice è fuori posto.

Nome sistemato. Grazie mille!

Ecco le descrizioni.
Agilità: è la destrezza, rapidità e prontezza del vostro eroe
Forza: rappresenta la potenza fisica bruta e la prestanza fisica in generale. Contribuisce inoltre ai danni del combattimento a mani nude.
Intelligenza: comprende cultura, conoscenze, rapidità di pensiero e capacità mentali
Spirito: saggezza e forza di volontà. Si usa anche per uscire dalla condizione di Scosso.
Vigore: resistenza fisica a tossine, veleni, malattie, stenti, privazioni e fatica.

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5237 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Ehi, non mi riconosce più la mia password sul sito di SW.

Ho provato anche a cliccare sull'opzione: password smarrita (l'ho fatto per due volte), aspetto la mail, azzero la password e la reimmetto... ma non mi fa loggare lo stesso.


PS: 60.000 battute, spazi compresi, mi sembrano maledettamente poche. Parliamo di, mediamente, 10/12.000 parole. Questo vuol dire miniavventure o avventuire dal testo stringatissimo (stile quelle per T&T), cosa che va contro la mia natura.

gpet74
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Mi sono accorto adesso del titolo del thread... E' un gioco di parole o un lapsus?

firebead_elvenhair
Ultimo Vero Eroe
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2612 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Di che parli Fire? Il titolo del thread mi pare a posto. E STAVOLTA non l'ho cambiato prima di dirlo. bigsmile

Le avventure in "solo" sono a tutti gli effetti dei LG con ambientazione e regolamento già dati. Eventuali varianti vanno indicate, come da regolamento e non dovranno essere troppo invasive: in pratica, non tirate le modifiche fino al punto che da Savage ci ritroviamo D&D 3.5 ad esempio o Cyberpunk.

Sometimes the only way to stay sane is to go a little crazy.

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7574 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Aloona ha scritto:

Di che parli Fire? Il titolo del thread mi pare a posto. E STAVOLTA non l'ho cambiato prima di dirlo. bigsmile

Perchè è Savage Words invece di Savage WorLds...  neutral

firebead_elvenhair
Ultimo Vero Eroe
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2612 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Savage Worlds - REGOLAMENTO CONCORSO

Ops... hai ragione: refuso. Il bello è che continuavo a non accorgermi. Corretto.

Mi permetto un'osservazione extra, data l'occasione che il concorso e la risposta di poc'anzi mi danno: come noterete, le avventure in solo SONO degli LG a tutti gli effetti e viceversa. Ciò testimonia che non vi è differenza, in realtà, tra gdr e LG e che gli LG sono stati precursori del fenomeno gdr in Italia (anche motivo del calo di interesse dopo l'uscita della manualistica vera e propria). Lo specifico perché spesso ci sono stati dibattiti in merito alle "differenze" e spesso le due cose vengono sentite come settori divisi. Da appassionata di gioco e avendo conosciuto il gioco proprio grazie agli LG, ci tenevo a sottolinearlo.

Sometimes the only way to stay sane is to go a little crazy.

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7574 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4686
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
139181
Totale Messaggi Oggi:
9
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5214
Ultimo Utente Registrato:
owen_31h