Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Libri "one shot", collane composte da più volumi, raccolte di racconti brevi. Quali sono le vostre opere interattive preferite?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.224.127.143

Come leggere il formato "lgc"?

Re: Come leggere il formato "lgc"?

Shaman ha scritto:

Sì, questo dovrebbe essere il caso normale, ero convinto che anche la versione vecchia facesse questo controllo.

No, il controllo non c'e'. La mia umile esperienza di playtester ha rilevato che questo e' un problema comune degli autori di questo sito.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Come leggere il formato "lgc"?

Spero che con la nuova versione le cose migliorino, comunque è un problema molto semplice da risolvere, una volta letto il libro ci si segna quei paragrafi che hanno il problema (che immagino siano comunque pochi) e si usa lo shuffle a blocchi per scambiarli tra di loro, in modo da risolvere tutto con un click.

Matteo

Shaman
Avatar dello Shuffle
Amministratore
useravatar
Offline
1861 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Come leggere il formato "lgc"?

Shaman ha scritto:

A chi scrive LG per la stampa, utilità nulla.
A chi scrive LG per dispositivi mobili, per un qualche motore Java/JavaScript per il web,... è fondamentale. Però ripeto, qualcuno deve scriversi l'interfaccia che gestisca quei dati e magari inventarsi un metalinguaggio che li utilizzi.

Uhm, ammetto che a questo punto penso di essermi un po' perso. smile
Nel senso... se queste informazioni sono/saranno utilizzate da motori di rendering, esse dovrebbero essere ben definite anche se ignorate sul "mezzo" cartaceo; al contrario, se esse sono degli "spazi" extra per stoccare informazioni ad uso di un futuro lettore, allora non sono utilizzati normalmente, e quindi come si utilizzano effettivamente nel problema del refactoring? (e più in generale, ovviamente)

Shaman ha scritto:

Come già dissi in passato le nuove release di LGC sono più orientate allo sviluppo per web e per applicazioni che per la stampa.

Indubbiamente è una strategia vincente e l'ho scelta anch'io, anche se ho fatto il percorso inverso al tuo. Cioè sono partito dal moderno e poi l'ho ricalcato sul tradizionale... però sono curioso di scambiare con te qualche parere tecnico, perché comunque il tuo è sicuramente un approccio degno di nota.

Shaman ha scritto:

Questa opzione c'è anche in LGC eh, l'amatissimo shuffle

Sì infatti l'avevo notata, ma avevo notato anche il problema segnalato da Yaztromo.

Shaman ha scritto:

Ad esempio per ogni capitolo (che è un'entità di tipo ET_CHAPTER, ha come nome il numero del capitolo e come valore il gruppo al quale appartiene al capitolo) chi scrive può aggiungere un attributo booleano, chiamiamolo VISITATO, che il suo programma metterà a true ogni volta che il paragrafo viene letto, per sapere che da quella parte il giocatore è già passato e quindi cambiare qualcosa nel testo.

Per capire, è un po' come succede con InBooki? Però questo approccio non rischia di trasformare il libro game in un "adventure"? E' un quesito che mi sono sempre posto fin da quando ho iniziato a progettare -trameIncrociate. Tu che ne pensi? wink

Yaztromo ha scritto:

e' possibile avere una funzione nel rimescolamento casuale dei paragrafi che non consente ad un certo paragrafo di avere dei rimandi al paragrafo immediatamente successivo

Shaman ha scritto:

Far rispettare la regole per cui i paragrafi vengono rimescolati (e quindi sono in posizioni diverse da quelle iniziali e non vicini tra loro) E ogni paragrafo deve avere tutti i link a cui punta lontani da se stesso, matematicamente è molto complesso

Cavolo, e allora io che l'ho fatto con l'esportatore devo essere un genio matematico! yikes2

Scherzi a parte, in realtà penso di aver trovato un modo di risolvere il problema della "vicinanza" dei paragrafi tra loro collegati in maniera automatica (e anche velocemente), tant'è che il sito rimescola i paragrafi per ogni generazione del PDF, in modo da creare un libro diverso ogni volta: il che è una caratteristica molto interessante, anche se rende impraticabile la creazione di guide per i giocatori e peggiora il problema di SkarnTasKai! wink

edit: ovviamente l'algoritmo risolve le collisioni in maniera automatica senza intervento dell'autore. wink

Ultima modifica di: spotlessmind1975
Ago-29-14 23:33:43

Converti le avventure testuali in librigame:
Scegli la tua avventura (testuale)!

spotlessmind1975
Software Problem Solver
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
104 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Come leggere il formato "lgc"?

Entità e capitoli possono essere usati come si preferisce, se uno vuole crea un LG con tutte le sue complicazioni, giocabile su carta e a quel punto non definirà variabili, o può crearne per smartphone, a patto di avere una app che gestisca quelle informazioni in modo da rendere sul dispositivo tutte le possibilità del gioco.
Non so se magari io non mi spiego bene ma l'idea è che LGC non fa nulla, mette a disposizione degli strumenti, poi sta allo scrittore/programmatore decidere quali usare e come usarli.

InBooki da quanto mi pare è una piattaforma (quindi un motore di rendering di un formato di file loro proprietario) per "adventure", o più in generale testi a scelta multipla, che si sarebbero potuti scrivere già con LGC2 per dire. Se però ha bisogno di uno stato per poter giocare (stato=insieme di valori di un certo set di variabili, mutabili nel tempo) allora gli serve una struttura più complessa di dati, quella ad esempio gestita da LGC3.

Mi sa che il discorso su entità e capitoli sarà bene riprenderlo quando rilascerò il software così sarà più chiaro forse come sono implementati e come possono essere utilizzati smile cosa che spero accadrà a breve (entro l'anno insomma bigsmile ).

Matteo

Shaman
Avatar dello Shuffle
Amministratore
useravatar
Offline
1861 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Come leggere il formato "lgc"?

Shaman ha scritto:

Non so se magari io non mi spiego bene ma l'idea è che LGC non fa nulla, mette a disposizione degli strumenti, poi sta allo scrittore/programmatore decidere quali usare e come usarli.

Sì, questo l'avevo capito e lo trovo anche giusto.

Shaman ha scritto:

InBooki da quanto mi pare è una piattaforma (quindi un motore di rendering di un formato di file loro proprietario) per "adventure", o più in generale testi a scelta multipla, che si sarebbero potuti scrivere già con LGC2 per dire. Se però ha bisogno di uno stato per poter giocare (stato=insieme di valori di un certo set di variabili, mutabili nel tempo) allora gli serve una struttura più complessa di dati, quella ad esempio gestita da LGC3.

Premetto che l'ho frequentato poco, più che altro nel periodo in cui stavo studiando come realizzare l'idea che avevo in testa... e non l'ho trovato di mio gradimento, ma ovviamente son gusti.

Diciamo che hanno un loro editor equivalente al massimo a LGC2 più qualche "plug in" per gestire le condizioni al contorno del lettore, integrato tanto nell'editor quanto nel motore di rendering. Tuttavia, penso che loro gestiscano anche informazioni intorno al lettore (es: posizione geografica, temperatura, ...) che con LGC3 non credo si possano codificare (sono variabili esterne alla narrazione).

Shaman ha scritto:

Mi sa che il discorso su entità e capitoli sarà bene riprenderlo quando rilascerò il software così sarà più chiaro

Sì, penso proprio che hai ragione! smile

Colgo l'occasione per segnalare che la funzione di importazione ora supporta anche la nuova sintassi {link ...} con  differenziazione nei vari formati di uscita (PDF, HTML, LGC2, ed online)... casomai qualcuno volesse allenarsi nell'attesa dell'imminente uscita della versione 3. wink

Converti le avventure testuali in librigame:
Scegli la tua avventura (testuale)!

spotlessmind1975
Software Problem Solver
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
104 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Come leggere il formato "lgc"?

Shaman ha scritto:

Ad esempio per ogni capitolo (che è un'entità di tipo ET_CHAPTER, ha come nome il numero del capitolo e come valore il gruppo al quale appartiene al capitolo) chi scrive può aggiungere un attributo booleano, chiamiamolo VISITATO, che il suo programma metterà a true ogni volta che il paragrafo viene letto, per sapere che da quella parte il giocatore è già passato e quindi cambiare qualcosa nel testo.

questo è ancora meglio di quello che si trova nelle polistorie: in pratica sarebbe possibile scrivere avventure testuali senza ridondanze di paragrafi (cioè si annullerebbe la differenza fra lg e avventure testuali).

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5100
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145233
Totale Messaggi Oggi:
16
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6723
Ultimo Utente Registrato:
Leoserpy