Home Forum General Librogame e dintorni il libro del vicino è sempre più verde?
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Meno di due mesi a Lucca Comics & Games 2019. Cosa ti piacerebbe trovare, in ambito librogame, nella più importante fiera italiana del settore?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.207.136.184

il libro del vicino è sempre più verde?

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Se posso dire la mia umile opinione, anch'io ho apprezzato tantissimo Lite Coldlancer...Sono mesi che ne aspetto con ansia la copertina stampabile, per aggiungere questa validissima serie alla mia collezione. Forse Jegriva ha ragione a voler centellinare l'uso della parola 'capolavoro', ma questa è secondo me una delle opere migliori che i LibriNostri originali propongono.

fabionedelta
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
303 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

I LibriNostri che ho letto finora (tranne uno) mi sono piaciuti tutti, per vari motivi. El Cucador ha segnato la mia vita per gli anni a venire (Love Boat molto meno, ma lo sperma agricolo...), Lite Coldlancer è esaltante come Guerre Stellari e Progetto Mortale è una genialata, anche se narrativamente povero e pazzamente difficile. Devo ancora provare L'Altrove, Liberty e Shuriken, oltre che ovviamente Soulkey.

EGO
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1940 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Anche Liberty mi è piaciuto tanto (ma TANTO), soprattutto per l'ambientazione. L'idea alla base di Progetto Mortale è veramente ottima, ma purtroppo io non amo i gamebooks free roaming...Ci ho speso comunque diverse ore, dato che sono un accanito risolutore di true paths tongue A proposito, attendo con ansia il capitolo conclusivo e la conseguente rilegatura dell'intera serie...Riempire la libreria con i LibriNostri, sarò banale, ma è sempre un piacere. Leggere dallo schermo mi richiede veramente troppo tempo, tanto che le opere che ritengo fondamentali me le sono stampate così come venivano...Ma un bel LibroNostro rilegato è tutta un'altra storia smile

fabionedelta
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
303 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

fabionedelta ha scritto:

Se posso dire la mia umile opinione, anch'io ho apprezzato tantissimo Lite Coldlancer...Sono mesi che ne aspetto con ansia la copertina stampabile, per aggiungere questa validissima serie alla mia collezione. Forse Jegriva ha ragione a voler centellinare l'uso della parola 'capolavoro', ma questa è secondo me una delle opere migliori che i LibriNostri originali propongono.

A Lite Coldlancer 1 (Fuga Infernale) ho comunque dato 7.5 in Enciclopedia, e dei libri che ho votato, sono solo una manciata ad aver superato l'8!

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Io personalmente sono un fan di Liberty, e aspetto con interesse sia la versione 1 rinnovata che i prossimi capitoli. Purtroppo faccio un po' di fatica a leggere a video, e quindi sono un po' indietro con alcune letture, tipo il 3 e il 4 di Lite Coldlancer. Non mi sono mai espresso neanch'io con le valutazioni, vado subito a rimediare per quanto riguarda un paio di titoli. wink

kingfede
King of Gamebook's Land
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2453 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

kingfede ha scritto:

Purtroppo faccio un po' di fatica a leggere a video, e quindi sono un po' indietro con alcune letture

Questo è un problema anche mio che s'amplifica oltretutto per progetto mortale dato che i paragrafi di solito piuttosto piccoli mi obbligano continuamente a saltare da una pagina all'altra

ilsaggio79
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5850 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Non sono un assiduo frequentatore del forum e lo ammetto. Ad ogni modo per quanto mi riguarda ho scaricato solo i Dimensione Avventura inediti (che sembrano davvero frutto di un gran lavoro, come solo veri appassionati possono condurre) e i quattro libri di Star Wars soprattutto per la mia discreta passione per la saga. Al resto ho dato un'occhiata ma non mi esprimo poichè non ho idea della portata dei lavori.
Squilibrio l'ho evitata dopo aver letto qualche paragrafo; senza offesa per il talento narrativo/demenziale degli autori (che sicuramente sono in gamba) ma davvero non vi ho trovato granchè di divertente in una esagerata parata di volgarità. Per carità posso comprendere lo spirito da 'goliardata', ma questo genere di cose non fa proprio per me.. probabilmente è un mio limite. E ripeto, non vorrei offendere gli autori, ma è solo la mia opinione in tutta franchezza come al solito.

"Expect my visit when the darkness comes. The night I think is best for hiding all..." - Ouallada

Raistlin
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
76 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Raistlin ha scritto:


Squilibrio l'ho evitata dopo aver letto qualche paragrafo; senza offesa per il talento narrativo/demenziale degli autori (che sicuramente sono in gamba) ma davvero non vi ho trovato granchè di divertente in una esagerata parata di volgarità. Per carità posso comprendere lo spirito da 'goliardata', ma questo genere di cose non fa proprio per me.. probabilmente è un mio limite. E ripeto, non vorrei offendere gli autori, ma è solo la mia opinione in tutta franchezza come al solito.

Anche io ho letto praticamente solo due paragrafi (con tanto di istant-death) del primo volume... non ho naturalmente votato in Enciclopedia (a conti fatti non ci ho giocato).

Comunque, ieri ho trovato il tmepo di giocare Shuriken... mi è piaciuto, ma non posso oggettivamente giudicarlo se non un libro sufficiente... ha delle buone idee, ma mal implementate: la prima partita è finita senza che UNA VOLTA avessi l'occasione di usare un'Abilità o una Mossa di cui disponessi... e alla seconda partita ho socperto che esiste una ENORME porzione dei gioco che è del tutto opzionale... e che non si intuisce che sia così importante quando si ha l'occasione di accettare la quest.

Troppe mosse, troppe scuole di arti marziali, troppi oggetti, troppe abilità per poterle davvero sfruttare in quei paragrafi: che comunque sono 400, non pochi. Eppure si ha l'impressione di un libro corto.

[Hidden text - guest user]

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Jegriva ha scritto:

Troppe mosse, troppe scuole di arti marziali, troppi oggetti, troppe abilità per poterle davvero sfruttare in quei paragrafi: che comunque sono 400, non pochi. Eppure si ha l'impressione di un libro corto.

Nell'intenzione dell'autore deve essere il primo volume di una serie, difficile tararlo alla perfezione, e anche esaurire tutte le possibilità in un solo volume. E' il tipico caso dove, per esprimere un giudizio affidabile, è necessario a mio parere aspettare l'uscita dei vari seguiti. In fin dei conti anche serie come capolavoro, come Bloodsword, nel primo capitolo offrono un decimo di tutto quello per cui sono state pensate e addirittura sembrano molto diverse da come diventeranno in realtà nei volumi successivi...

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10312 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: il libro del vicino è sempre più verde?

Prodo ha scritto:

Jegriva ha scritto:

Troppe mosse, troppe scuole di arti marziali, troppi oggetti, troppe abilità per poterle davvero sfruttare in quei paragrafi: che comunque sono 400, non pochi. Eppure si ha l'impressione di un libro corto.

Nell'intenzione dell'autore deve essere il primo volume di una serie, difficile tararlo alla perfezione, e anche esaurire tutte le possibilità in un solo volume. E' il tipico caso dove, per esprimere un giudizio affidabile, è necessario a mio parere aspettare l'uscita dei vari seguiti. In fin dei conti anche serie come capolavoro, come Bloodsword, nel primo capitolo offrono un decimo di tutto quello per cui sono state pensate e addirittura sembrano molto diverse da come diventeranno in realtà nei volumi successivi...

Sì, ma qui parliamo di una dozzina di Abilità e di quindici mosse... IN PARTENZA è difficilissimo calibrarle bene, ma qui ti dico che le mie due abilità e le mie due mosse non sono mai state chiamate in causa in due play-through... mi sovviene il dubbio che non siano MAI usate nel libro. A questo punto, perché metterle?

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4763
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
140008
Media messaggi per ora:
1.0
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5423
Ultimo Utente Registrato:
Trasba