Home Forum General Obiettivo Rolegame Lupo Solitario e Heroquest
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Nuove collane interattive composte da volumi snelli e non troppo lunghi. Secondo voi quale tematica, fantasy a parte, potrebbe funzionare per un tipo di pubblicazione simile?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 54.159.51.118

Lupo Solitario e Heroquest

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Raccontaci meglio Farren, cosa è successo? È vero che ora VB è sotto l'egida Raven, però in teoria il curatore della collana è sempre Mauro Corradini.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10081 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Purtroppo mi pare coerente con il tipico approccio Raven al mondo del gioco, dei fan e delle proprietà intellettuali.

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5154 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Beh, è presto detto.
Non abbiamo più il permesso di usare le illustrazioni.
TheMasTer, amministratrice di Heroquest forum, alla notizia della riedizione di LS, ha contattato la casa editrice che ora detiene i diritti di copyright, chiedendo la permissione all'uso delle immagini. Chiaramente che, come di norma, avremmo specificato la proprietà dei diritti e inserito il nome della Casa Editrice, magari in caratteri cubitali ecc..

Purtroppo, a questa richiesta è seguita una risposta negativa. Contrariamente a quanto aveva fatto la E.Elle.

Pazienza.

Tutto quello che il saggio aveva imparato lo scrisse su un libro, e quando le pagine furono nere per l'inchiostro, prese dell'inchiostro bianco e ricominciò.

Farren
Principe dei Fagiani
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
194 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Farren ha scritto:

Purtroppo, a questa richiesta è seguita una risposta negativa. Contrariamente a quanto aveva fatto la E.Elle.

E' andata come immaginavo. Un vero peccato. Ma la risposta era pervenuta già prima del passaggio dei diritti da Vincent Books a Raven o dopo?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10081 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Prodo ha scritto:

E' andata come immaginavo. Un vero peccato. Ma la risposta era pervenuta già prima del passaggio dei diritti da Vincent Books a Raven o dopo?

Da quanto ho capito, TheMasTer ha contattato qualcuno della Raven.


E comunque, rettifico: TheMasTer è un Lui. Se mi sono espresso al femminile fino ad ora, è solo a causa di un equivoco.

Tutto quello che il saggio aveva imparato lo scrisse su un libro, e quando le pagine furono nere per l'inchiostro, prese dell'inchiostro bianco e ricominciò.

Farren
Principe dei Fagiani
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
194 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Ciao a tutti.
Ho ufficialmente cominciato la stesura delle prime quest.
Come ho già scritto, si chiamerà: "La tomba di Aquila del Sole".
L'idea mi è venuta spulciando le informazioni sul passato del Magnamund, in cerca di qualche idea o concetto che mi permettesse di ambientare il tutto in un dungeon.

Se qualcuno avesse consigli, suggerimenti, desideri o idee da aggiungere; sarà più che ben accetto.
Insomma, al livello di ambientazione, cosa NON dovrebbe assolutamente mancare??

Tutto quello che il saggio aveva imparato lo scrisse su un libro, e quando le pagine furono nere per l'inchiostro, prese dell'inchiostro bianco e ricominciò.

Farren
Principe dei Fagiani
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
194 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Farren ha scritto:

Insomma, al livello di ambientazione, cosa NON dovrebbe assolutamente mancare??

Dacci qualche info in più. A livello ideale che tipo di situazione vorresti ricreare e riproporre? Che personaggi/mostri/creature vorresti includere? Storicamente, secondo la cronologia del Magnamund, quando vorresti ambientare l'avventura/le avventure?

Ti consiglio poi, se non l'hai già fatto, di scaricarti il Magnamund Companion dalla sezione LibriNostri, che sicuramente può esserti di grande aiuto per ambientare la storia.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10081 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Farren ha scritto:

Insomma, al livello di ambientazione, cosa NON dovrebbe assolutamente mancare??

Il Cimitero degli Antichi

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Spelling Police
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5495 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Ok Prodo,
mi dilungo un pochino: dunque, l'avventura è ambienta durante il periodo del Nuovo Ordine, così da dare l'opportunità di poter scegliere più di un Cavaliere Kai/Ramas, la prima quest di introduzione e di training sarà ambientata all'interno di una villa manica; diciamo un piccolo assedio, in cui gli eroi si troveranno coinvolti dopo un invito da parte di un (ignaro?) nobile della antica stirpe.
Dopo questa piccola intro, lo scopo dell'avventura sarà quello di raggiungere la tomba del fondatore dell'ordine Kai/Ramas per recuperare un artefatto. (Immagino almeno tre o quattro piani di sotterranei). Da lì in poi, alcune rivelazioni spingeranno gli Eroi ad attraversare un portale, che li condurrà all'interno di una fortezza nemica, dove si sta consumando un grande evento che potrebbe cambiare le sorti del Magnamund. (Diciamo altri tre o piani di fortezza e uno di "labirinto").

Ho scaricato il Compendio del Magnamund già da parecchio, e l'ho letto e studiato non poco. Infatti molte idee di fondo le sto attingendo proprio da lì. (E se non ho costruito la nave volante di Benedon è solo perché non so più dove mettere libri, plastici, miniature e affini...)

@gabrieleud, ottima idea il Cimitero degli Antichi, ma se non sbaglio è in campo aperto. Dovrei usare delle tiles... Se ne trovo una adatta, magari lo aggiungo.

Se avete idee o suggerimenti, su qualunque cosa, perfino su qualche elemento d'arredo che vi aspettereste, non esitare a suggerire, per favore.

Essendo un mediocre modellista posso creare exnovo parecchie cose, ma per chi fosse comunque interessato,  Heroquest Forum mette a disposizione veramente tutto per poter giocare con elementi cartacei stampabili: eroi, mostri, mobilio, carte, schede varie, tutti i manuali, perfino il tabellone. Insomma con poco sforzo si può reperire tutto.

Tutto quello che il saggio aveva imparato lo scrisse su un libro, e quando le pagine furono nere per l'inchiostro, prese dell'inchiostro bianco e ricominciò.

Farren
Principe dei Fagiani
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
194 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Lupo Solitario e Heroquest

Ottima spiegazione, l'avventura sembra impegnativa e anche molto interessante.

Io cercherei prima di tutto di includerci tutti gli avversari storici della saga, per esempio Giak, Drakkar ed Helghast, proprio per aiutare l'ambientazione a calarsi nel contesto di Lupo Solitario.
Altri elementi vincenti potrebbero essere:

1)L'inserimento di un nemico storico come avversario finale
2) L'inserimento di qualche manufatto importante nella saga originale che può essere ritrovato e contribuire ad aumentare la forza o l'intelligenza (è un po' che non gioco a Hero Quest, la caratteristica che regola gli incantesimi si chiama intelligenza?) dei personaggi coinvolti
3) Inserire a livello di "arredamento", quando strutturi il labirinto o il dungeon, degli elementi che possono richiamare il Magnamund e quindi caratterizzare ancor di più la mappa.

Non so se queste imbeccate possono esserti utili: personalmente credo che un'avventura che unisce hero quest a LS possa funzionare meglio se fortemente caratterizzata.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10081 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4503
Totale Sondaggi:
94
Totale Messaggi:
136156
Media messaggi per ora:
1.7
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
4712
Ultimo Utente Registrato:
Nik79