Home Old news Doppio nemico, doppia noia?
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Zakimos
  • sancio
  • gabrieleud

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Lucca Comics & Games 2018, si preannunciano parecchie novità interattive. Quale sarà il titolo più accattivante tra quelli presenti in fiera?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 54.198.212.30
Doppio nemico, doppia noia?
Scritto da Prodo   
Giovedì 26 Luglio 2018 00:00

Sembrerebbe essere questa la logica che si cela dietro La Stirpe di Dragonspear, capitolo 17 della serie Advanced D&D, pubblicato ormai nel lontano 1994. Vestendo i panni di un mezzelfo dobbiamo salvare la città di Daggerford da un atroce destino affrontando varie insidie, nessuna delle quali particolarmente esaltante, e una coppia di cattivoni che non brilla per originalità. Secondo GabrieleUD, che ha analizzato il volume per noi, alcune situazioni risultano comunque avvincenti, e salvano il libro dall'insufficienza, ma il lavoro è meno intrigante rispetto ad altri compresi nella stessa collana. Per saperne di più vi invito a leggere il pezzo nella sezione Recensioni.

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Luglio 2018 11:45