Home

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame Magnifico 2024, primo turno: vota il miglior LG dell'anno!

Un pianeta sull'orlo del collasso

Dopo Emraia continuiamo a parlare di libri "made in Aristea" con una delle ultime uscite della casa ediitrice torinese. Si tratta di Thule, epopea fantascientifica ideata da Marco Zamanni e illustrata da Fabio Porfidia. L'ispirazione al capolavoro Dune di Frank Herbert è evidente, ma il volume ci offre molto di più: su Thule, che è il nome del pianeta dove si svolge l'avventura, esiste un prezioso materiale conteso da opposte fazioni. Noi impersoniamo Erin, l’erede della casata Eldreis, una delle più potenti in assoluto e proprietaria di cruciali territori, sfruttati per l’estrazione del kryo-ghiaccio. Va da sé il nostro ruolo nell’avventura: curare gli interessi di famiglia. Specialmente quelli legati all’estrazione del suddetto kryo-ghiaccio dall’enorme e vitale Miniera di Ergos, uno dei pozzi d’estrazione più proficui su Thule. Matteo "Anima di Lupo" Cresci ha sviscerato l'opera per noi, in uno dei suoi accuratissimi articoli, e l'ha promossa con convinzione, scovando moltissimi pregi e ben pochi difetti. Per saperne di più non vi resta che leggere il pezzo, lo trovate nella sezione Recensioni.