Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Inizia il 2023: cosa accadrà nel settore librogame secondo voi?

Neofita in cerca di consigli

Re: Neofita in cerca di consigli

Domandina molto tecnica.
Secondo voi è bene inserire dei piccoli loop nel gioco? Rimandi a paragrafi che il giocatore non dovrebbe scegliere se già scelti prima?
Del tipo: puoi cercare il cadavere del pirata andando a X; oppure esaminare il forziere andando a Y. Poi nei paragrafi successivi, magari dopo aver esaminato il forziere: se non lo hai già fatto puoi esaminare il cadavere del pirata andando a X.
Non so se mi spiego.

Makko
Novizio
ranks
useravatar
Offline
9 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Makko ha scritto:

Domandina molto tecnica.
Secondo voi è bene inserire dei piccoli loop nel gioco? Rimandi a paragrafi che il giocatore non dovrebbe scegliere se già scelti prima?
Del tipo: puoi cercare il cadavere del pirata andando a X; oppure esaminare il forziere andando a Y. Poi nei paragrafi successivi, magari dopo aver esaminato il forziere: se non lo hai già fatto puoi esaminare il cadavere del pirata andando a X.
Non so se mi spiego.

Tenterò di rispondere, per quanto tieni presente che è spesso una scelta soggettiva.
Secondo me no, ma dipende molto dalla situazione e dalla capacità dell'autore, ti faccio un esempio:
"Un avventuriero deve esplorare il tempio delle acque e gli viene chiesto se andare nella prima stanza o nella seconda o tornare indietro e rinunciare."
Ebbene vado nella prima, succedono certe cose, vengo mandato indietro. E la domanda è: ma posso tornare nella stanza? e se magari ho messo un piede dentro e poi ci ho ripensato? e se nella seconda stanza trovo un oggetto utile nella prima?
Ecco questo è da evitare, sempre: se fai un librogame che per sua natura è a mappa, assicurati di creare un regolamento a parole d'ordine fatto bene.
Un esempio, maestro nel suo genere, è il libronostro Progetto Mortale di Adriano.

Ma ti faccio una situazione diversa:
Parli con un ladro esperto di pettegolezzi e gli puoi chiedere cosa è successo al tuo amico, se conosce tesori nascosti o se conosce delle offerte al mercato: nel paragrafo è specificato che puoi fare queste azioni solo se non le hai già chieste.
Io sono interessatissimo alla sorte del mio amico, e chiedo subito di lui. Il ladro mi dice che è stato rapito e subito andiamo a recuperarlo.
Ma e se volessi fare le altre due domande?
Niente, il libro non me lo permette, perchè l'autore ha deciso così e punto, per cui non scoprirò mai che vicino a dove si trova il mio amico è stata persa una spada magica e che c'è il 3x2 al negozio di pozioni.
Una cosa del genere accadeva anche in Sortilegio4 e ogni volta era da spararsi in quanto o facevi le domande in un certo ordine, o dopo averne fatto una, le altre ti venivano precluse per evitare il loop.
Da spararsi.

Riassumendo, secondo me dovresti usare i loop solo:
1) se l'uscita è indipendente dal loop (quando hai finito prosegui al...) o comunque viene fatto intuire
2) solo se è possibile ripetere la maggior parte degli eventi, senza incombere in errori del tipo trovare lo stesso oggetto, ma dando la possibilità di esaminare la stessa statua due volte

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1388 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Ok, penso di aver capito.
Il loop è concesso solo se fine a se stesso e conduce a una uscita comune a tutte le altre scelte.
Partendo dal presupposto che serve fare le cose bene a priori, in fase di betatesting viene segnalato se c'è un problema di giocabilità in tal senso, giusto?

Makko
Novizio
ranks
useravatar
Offline
9 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Facciamo un passo indietro: non ci sono regole (o meglio, le regole le fai tu), puoi fare tutto quello che e' funzionale al TUO librogame, che puo' essere diverso da quello che andrebbe bene ad un altro librogame.
Tra gli autori pubblicati abbiamo trovato un po' di tutto:
- nessuna possibilita' di tornare indietro, per qualunque motivo
- possibilita' infinite di tornare indietro
- UNA possibilita' di cambiare idea ("vai a destra e vedi questo, e se vuoi ancora puoi tornare indietro e andare a sinistra")
- il chiarimento, come hai scritto sopra "puoi fare le scelte che vuoi, ma non quelle che hai gia' fatto prima"
- l'uso di parole codice che permettono di tornare nelle stesse situazioni trovandole ogni volta cambiate dalle nostre azioni precedenti: "se vuoi provare ad aprire il forziere, segnati il codice "ereizrof" e vai a XX" e poi, in un altro paragrafo piu' avanti "se hai il codice "ereizrof", vai al YY" dove trovi uno che ti dice "ah, allora sei stato tu a derubarmi!"
- e anche nessuna indicazione: se vuoi puoi tornare all'infinito nella stessa stanza e trovare la stessa identica situazione e uccidere infinite volte il mostro, "fidandoti" che il giocatore medio seguira' la logica e non ripetera' due volte la stessa mossa nello stesso posto,, ma questa e' l'unica opzione che non mi sento di consigliarti

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Come giocatore sono sempre stato del tipo logico: se il testo mi dice "Se non lo hai già fatto, puoi esaminare il forziere andando a y" e se io ho già fatto, non ripeto la scelta.
Per ora credo che userò il sistema dal loop affidandomi al buon senso del giocatore. Quello con i codici mi sembra un poco ostico da usare nel mio primo libro. Ho paura di fare confusione.
Grazie per i consigli.

Makko
Novizio
ranks
useravatar
Offline
9 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Makko ha scritto:

Grazie ancora per i consigli.
Uno di questi lo trovo però di difficile attuazione: stabilire a priori il numero di paragrafi. Pur avendo già una trama sufficientemente delineata, non riesco nemmeno a immaginare quanti potranno essere i paragrafi.
Ho ovviamente ideato una prima avventura semplice nello svolgimento della trama ma stabilire fin da ora il numero dei paragrafi mi risulta assai difficile. 100? 200? Per ora non ne ho proprio idea.

Innanzitutto buon lavoro. wink
Come hanno già detto gli altri, è soggettivo.
Personalmente mi faccio sempre un’idea di massima, però se poi le esigenze del libro ti portano ad aumentare di 50 paragrafi o nascono nuove idee che aumentano il numero dei paragrafi, nessun problema: si aumenta.
Se proprio non hai la più pallida idea di quanti paragrafi scrivere, puoi seguire due metodi:
1)  fai un grafo “di massima” di quello che vuoi fare, una “struttura portante”: le ramificazioni principali, i luoghi che vuoi descrivere, i personaggi che vuoi presentare. Vuoi ambientare il racconto in una miniera, una foresta, una valle, una prigione e un labirinto sotterraneo finale? Fai un grafo generico e inizia a scrivere le vicende nella miniera. Se impieghi 70 paragrafi, ipotizza altri 70 per foresta, valle e prigione, e magari 100 per il dungeon finale. Il totale sarà 380. E’ un dato di massima, quindi puoi valutare se inserire altre mini-location, ambienti più grandi, tagliare un po’ gli altri per inserire un secondo labirinto da 100 paragrafi, ecc.
2)  inizia a scrivere fino a che hai idee, ponendoti solo un tetto massimo (es: 500 paragrafi).
Ecco, magari l’unico dubbio che avrei io è sul tetto massimo di paragrafi. Se hai idee per scrivere, arrivi a 300 che neanche te ne accorgi. smile

Makko ha scritto:

Domandina molto tecnica.
Secondo voi è bene inserire dei piccoli loop nel gioco? Rimandi a paragrafi che il giocatore non dovrebbe scegliere se già scelti prima?
Del tipo: puoi cercare il cadavere del pirata andando a X; oppure esaminare il forziere andando a Y. Poi nei paragrafi successivi, magari dopo aver esaminato il forziere: se non lo hai già fatto puoi esaminare il cadavere del pirata andando a X.
Non so se mi spiego.

Di questi loop ci sono tanti esempi. Uno dei più chiari tra i librogame EL è sicuramente Blood Sword 5 – Le mura di Spyte, dove c’erano dei codici a parole.
puoi cercare il cadavere del pirata andando a X; oppure esaminare il forziere andando a Y.
X
Nel forziere c’è una borsa con 100 monete d’oro (prendi il codice MONETA).

Quando torni, il paragrafo chiede ad esempio: puoi cercare il cadavere del pirata andando a X; oppure esaminare il forziere andando a Y, ma solo se non hai il codice MONETA.
Altri esempi sono il corto dello scorso anno In fuga tra le montagne: anche lì c’erano codici con parole.
Nel mio Progetto Mortale, invece, ho inserito codici alfanumerici (A1, F2, ecc.). Dipende tutto da quanti loop devi fare: se ne vuoi 10-15, puoi utilizzare le parole in stile Blood Sword o In fuga tra le montagne. Viene un sistema meno invasivo.
Io avevo l’esigenza di inserire tanti loop, quindi avevo bisogno di circa 80 codici e quindi ho scelto quelli alfanumerici, che però risultano molto più presenti all’interno del testo.

Devi anche pensare che usare i codici moltiplica i paragrafi.
Utilizzare sistemi senza codici la vedo difficile. Scrivere “Se hai già aperto questo forziere devi necessariamente esaminare il cadavere” è forse un po’ dispersivo e obbliga il lettore a ricordarsi tutto quello che ha fatto/detto. Volendo puoi anche farlo, ma devi prevedere nella scheda di gioco una sezione in cui segnare tutte queste informazioni, solo che poi devi testarlo bene perchè il gioco può diventare macchinoso.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

come dice adriano (che, ti assicuro, di questo argomento ne sa tantissimo, mannaggia a lui!) usare i codici (anche impliciti, aggiungo io) ti aumenta di molto il numero di paragrafi.

cosa intendo per codici "impliciti"? per stare nel tuo esempio, il paragrafo 10 dice che puoi esaminare il cadavere andando al 23 e il forziere andando al 35. se vuoi evitare le frasi come "se non lo hai già fatto", al paragrafo 23 (o nel seguito di questo ramo) la possibilità di esaminare il forziere non ti dovrà portare al 35, bensì al 7. la differenza fra il ramo del 35 e il ramo del 7 è che il ramo del 35 ti permetterà ancora di visionare il cadavere, quello del 7 no (anche senza codici, costruisci un ramo autonomo che si basa proprio sul fatto di aver già esaminato il cadavere). è evidente che questo sistema funziona a due condizioni:
1) i rami si possono riunire piuttosto presto (altrimenti conviene usare i codici espliciti come dice adriano)
2) hai poche situazioni da gestire così (altrimenti rischi che il numero di paragrafi esploda, e più che un librogame hai una sorta di avventura testuale; ti consiglio di leggere "locusta temporis" della collana polistorie, se hai un e-reader, per capire cosa intendo).

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Un altro modo di usare i codici "impliciti" e' di usare degli oggetti-codici.
Ti faccio un esempio: "Vuoi aprire il forziere o... *fare qualcos'altro?"
Se apri il forziere trovi un anello con smeraldo e cosi' la prossima volta che ricapiti in questa stanza hai il check: "se hai un anello con smeraldo vai a XX, se non ce l'hai vai a YY"
In questo modo ti liberi dalle parole codice che forse ti possono fare confusione, ma ricorda che non puoi inserire 80 oggettini senza far impazzire il giocatore (che cosi' diventa piu' un magazziniere che altro...), mentre 80 parole codice e' gia' piu' facile da far accettare. Gli oggetti-codici devono essere molti meno.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Yaztromo ha scritto:

In questo modo ti liberi dalle parole codice che forse ti possono fare confusione, ma ricorda che non puoi inserire 80 oggettini senza far impazzire il giocatore (che cosi' diventa piu' un magazziniere che altro...)

smile2

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Neofita in cerca di consigli

Yaztromo ha scritto:

Un altro modo di usare i codici "impliciti" e' di usare degli oggetti-codici.
Ti faccio un esempio: "Vuoi aprire il forziere o... *fare qualcos'altro?"
Se apri il forziere trovi un anello con smeraldo e cosi' la prossima volta che ricapiti in questa stanza hai il check: "se hai un anello con smeraldo vai a XX, se non ce l'hai vai a YY"
In questo modo ti liberi dalle parole codice che forse ti possono fare confusione, ma ricorda che non puoi inserire 80 oggettini senza far impazzire il giocatore (che cosi' diventa piu' un magazziniere che altro...), mentre 80 parole codice e' gia' piu' facile da far accettare. Gli oggetti-codici devono essere molti meno.

Però se nel frattempo perdi, usi, lasci o vendi l'oggetto trovato e ricapiti nello stesso paragrafo c'è il rischio di creare comunque un loop.
Io per risovere uso la parola in codice legandola al paragrafo: se succede qualcosa di unico nel paragrafo 120 dico di scrivere la parola in codice "120" e poi do le due scelte canoniche. E' più semplice anche per tenerne conto dopo in fase di controllo e correzione.

fabbiuzz0
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
65 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5563
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
150272
Totale Messaggi Oggi:
20
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8775
Ultimo Utente Registrato:
enomis