Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Inizia il 2024: come sarà questo nuovo anno a livello di diffusione editoriale dei LG?

Corti 2023 - Settimana 6

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Veggenti tra i vermi

Attinenza al viaggio: elevata
Facilità d'uso: Un po' complessa. ammetto che tenere a mente i numeri mi ha un po' privato del piacere della lettura.

L'ambientazione mi è piaciuta molto. Un mix riuscito che trae ispirazione dia da warhammer 40000 che da Dune.
Si respira anche un'aria di fantascienza positiva, con astronavi luccicanti, imperi galattici...
Trovo solo un po' strano che una creatura onnipotente si sia fatta assoggettare dagli umani e ne diventi un agente.
Detto questo, la scrittura scorre bene e la lettura è piacevole, non ho visto errori ne incongruenze particolari.
Forse la figura del capitano poteva essere più sviluppata e non relegata al ruolo di parola chiave, ma immagino che con lo spazio a disposizione non fosse così facile.

Erikzann
Novizio
ranks
useravatar
Offline
8 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Non era un cinghiale

Un corto umoristico che ci fa rivivere le avventure del Signore degli Anelli in salsa moderna.

Mi è piaciuto il modo in cui i personaggi di Tolkien sono stati impiantati nel mondo della periferia romana. Mi è piaciuta l’idea di avere un doppio binario da seguire in base alla scelta iniziale. Carino anche l’enigma e il concorso finale.

Non mi è piaciuta però l’assenza quasi totale di scelte vere: spesso si prosegue da un paragrafo al successivo senza fare nient’altro che leggere (per non parlare della pessima scelta proposta al paragrafo 14). Non mi è piaciuta neanche la scrittura, con troppi evidenti errori (nonostante uno stile buono e immersivo).

In definitiva, un corto simpatico che richiede però un maggior lavoro sia sulla scrittura che sulla parte game.

Chiudo partecipando al premio Tolkien (gli altri due sono oltre la mia portata): Sam, Frodo, Gandalf, Bilbo, l’anello nel fuoco che mostra le scritte, la pipa, il monte Fato, Gollum/Smeagol, Sauron, la frase Fuggite Sciocchi, il Balrog, Tom Bombadil, Legolas, Gimli e Aragorn.

giax
Moderatore
useravatar
Offline
232 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Parodissea

Un corto parodistico con una meccanica originale che genera scene folli e divertenti.

Mi è piaciuta molto la meccanica con le due/tre parole da mettere in sequenza: nonostante vengano generate molte combinazioni, sono gestite bene grazie all’uso delle parole chiave. Ho apprezzato diverse battute e scene comiche presentate, anche se il livello non è lo stesso per tutto il corto. Ottimo che si possano raggiungere cinque diversi finali.

Non mi è piaciuta molto la gran quantità di parole da tenere a mente: credo che sia una conseguenza inevitabile della meccanica scelta, ma non si sposa molto bene con i limiti del bando, rendendo difficile soprattutto rigiocare il corto (cosa che il corto di per sé invoglia a fare).

In definitiva, un bel corto umoristico (ne avevamo bisogno!) con una meccanica brillante, che però richiede di memorizzare un po’ troppe parole chiave.

giax
Moderatore
useravatar
Offline
232 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Veggenti tra i vermi

Un corto fantascientifico con una buona parte strategica e una trama interessante.

Mi è piaciuta la possibilità di influenzare le due variabili in nostro possesso (tempo e resistenza) con alcune scelte per così direi gestionali. E mi è piaciuto che poi questi valori diventino fondamentali alla fine, in base al tipo di finale che vorremo dare alla storia. Mi è piaciuto il colpo di scena finale, e il trovarsi di fronte a un dilemma morale.

Mi è piaciuto poco il modo in cui le scelte strategiche vengono poste a chi legge: di solito c’è il problema che non vengono dati gli indizi sufficienti per decidere, qui avviene l’opposto, è troppo chiaro cosa succederà e si toglie qualunque piacere nel ragionamento. Questo si lega al secondo problema, ovvero che la scrittura è poco immersiva e il tutto rimane sempre molto raccontato (per non parlare dell’eccessivo utilizzo degli avverbi in -mente).

Non ho trovato difficoltà a tenere a mente i due valori, anche se la loro gestione senza appuntarli per iscritto l’ho avvertita un po’ al limite.

In definitiva, un buon corto dove la trama avvincente e il gioco gestionale si sposano bene, penalizzato in parte da uno stile di scrittura che non esalta l’immersività. Il turno che mi ha messo più in difficoltà, ma voto questo come il mio preferito della settimana.

giax
Moderatore
useravatar
Offline
232 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Non era un cinghiale

Parodia delirante e dissacrante de "Il signore degli anelli", che mi ha un po' ricordato "Bored of the rings" scritto dall'Harvard Lampoon tanti anni fa.

Il tema del viaggio è rispettato.

Nonostante la presa in giro di tutta l'Arda, questo Corto ha tantissimi difetti e non parlo solo della prosa. Bene la sfida al lettore per andare a caccia di nomi o strizzatine d'occhio. Ahimè, questo Corto non ha le carte in regola per passare la dogana della finale ed è inutile che Fred utilizzi il potere dell'Anello massonico per sventrare i doganieri!

Veggenti tra i vermi

Questo Corto è un bel racconto di fantascienza (molto in voga quest'anno) con una bella narrazione, delle regole semplici ma funzionali e un'ambientazione interessante. Non so se vedo dei riferimenti dappertutto, ma questo Veggente mi rammenta i psyker dell'Astronomican di Warhammer 40'000.

Il Corto rispetta il tema del bando.

Quindi, un bel Corto che funziona come un orologio svizzero svizzero, ma che ho finito già dalla prima run. Questo mi ha un po' rovinato il gusto della scoperta con le letture successive.

Amico autore, hai fatto un gran bel lavoro e forse ripescherò la tua opera.

La Parodissea

Altro Corto parodico di questo girone... wow, Tolkien vs Omero!

Il Viaggio c'è, eccome!

Oltre la presa in giro di uno dei caposaldi della poesia mondiale, mi è piaciuto il sistema di gioco e la possibilità di divertirsi con le parole. Memorizzare le parole-chiavi non è stato un problema (almeno per me) e mi sono fatto qualche grassa risata con questa opera (e Naar sa che ne ho bisogno in questi giorni).
Quindi, per me, la Parodissea è il finalista di questo girone, ma i Vermi gli assillano il calcagno!

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1100 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Veggenti tra i vermi è un altro racconto fantascientifico del sottogenere space opera, con viaggi intergalattici, battaglie spaziali e una galassia dominata da un impero umano. Evidentemente il tema del viaggio ispira racconti di fantascienza. L’autore ha scritto una lunga introduzione per inquadrare la storia, il racconto è curato e non ho individuato errori, è presente un regolamento breve con due soli valori da ricordare a memoria, è presente anche un enigma semplice da risolvere e i bivi portano a percorsi diversi che possono però incrociarsi. Detto questo, ad un certo punto, si aggiunge un valore da ricordare a memoria che, sommato alle due variabili, rende lo sforzo mnemonico più complicato e rende facile confondersi tra i tre valori. Infine, vorrei aggiungere che la missione iniziale perde valore e passa in secondo piano quando scopriamo la verità sull’identità del Veggente, come se mancasse una parte della storia, quindi dico all’autore che mi piacerebbe leggere la versione completa del racconto.

F.A.S.
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
252 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Non era un cinghiale è un racconto di genere comico con trovate molto divertenti, non ultime le infinite citazioni di Tolkien. L’autore ci regala un racconto senza regolamento a cui ha anche aggiunto una colonna sonora adeguata, un’idea sicuramente innovativa, con un enigma e un sistema per raggiungere paragrafi diversi a seconda dei nostri incontri precedenti e, alla fine, una serie di prove per il lettore di cultura pop, fantasy, horror. Purtroppo però il racconto è rovinato da molti refusi, errori grammaticali, almeno un passaggio brusco, assenza di bivi in molti paragrafi e il sistema di addizionare o sottrarre un numero al paragrafo risulta inutile, sarebbe bastato mettere dei normali rimandi semplificando il gioco, anche il tema del viaggio è molto stiracchiato. Buona l’idea, peccato per la realizzazione frettolosa, spero che l’autore ne realizzi una versione ampliata e curata nei dettagli.

F.A.S.
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
252 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

L’Odissea è una cagata pazzesca! Novanta minuti di standing ovation. (cit.)

L’autore della Parodissea sembra condividere questa opinione e ci restituisce la sua versione migliorata del classico dell’epica greca come se il remake della Corazzata Kotiomkin girato dal professor Guidobaldo Maria Riccardelli fosse stato sceneggiato dal ragionier Fantozzi.
L’autore si inventa anche un nuovo sistema, il Puzzle System, dove il lettore deve decidere in che ordine usare due o tre parole determinando anche il rimando successivo e modificando la storia in maniera sostanziale. Il racconto riesce a far ridere in maniera spontanea e, a volte, esagerata, rispetta il bando del concorso, anche se le doti di Ulisse diventano difficili da ricordare dopo averlo rigiocato qualche volta perché ci si può facilmente confondere tra le diverse giocate. Il racconto è curato e punta molto sulla rigiocabilità più che sulla semplice narrazione, però questo non è un difetto, partite brevi consentono di rigiocare rapidamente la Parodissea esplorando strade nuove ogni volta. Per me è il vincitore della settimana!

F.A.S.
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
252 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

I miei complimenti agli autori/trici di questa settimana.

Tutti e tre i corti mi sono piaciuti, tutti e tre rispettano i criteri del bando. Purtroppo tutti e tre mostrano il fianco a "critiche" o più semplicemente hanno qualche difettino.

Veggenti tra i vermi: incipit bellissimo, tanti punti per Fibonacci, bel plot twist anche se personalmente mi ha perso un po' nel finale.

Non era un cinghiale: ho atteso di giocarlo per quando avessi potuto mettere le cuffie e ascoltare la colonna sonora. Un'ottima idea, uno sforzo ulteriore per l'autore/trice, lo avrei apprezzato di più se i paragrafi fossero stati sufficientemente lunghi per poter ascoltare l'intero pezzo. Ci sono un paio di paragrafi (es: uno dei sogni) costituito da tre righe di testo per oltre 2 minuti di BGM. Ho un po' sofferto anche i tanti refusi, ma ho apprezzato storia, rifacimento moderno, citazioni etc. Non partecipo al concorso smile

Parodissea: mi è piaciuto molto il puzzle system che mi ha invitato più di altri corti a rigiocarlo per provare anche le più assurde combinazioni. Malgrado la (colpevole?) indicazione del segnarsi le doti (che quasi lo manda fuori concordo dall'inizio) sono riuscito comunque a giocarlo tenendole a mente. Peccato (o forse è giusto/bello così) che alcune scelte condannino ad una futura morte (altro che instant, lo scopri a posteriori!).

Pur essendo intellettualmente contrario ad un corto che definisca l'Odissea come noiosa, pur avendovi trovato i difetti scritti sopra, lo scelgo per il passaggio di turno perché mi è comunque piaciuto più degli altri.

HarlockHrk
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Online
139 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corti 2023 - Settimana 6

Veggente tra i vermi
Bella storia, scritta bene, ma troppi valori da tenere a mente. Attinente al tema del bando

Non era un cinghiale
Un po' troppi refusi per i miei gusti. Regolamento e tema centrati.

La parodissea
Racconto molto carino e ben studiato. Ho faticato solo con le parole da tenere a mente. È comunque il racconto che ho preferito tra i tre di questa settimana

What I have shown you is reality. What you remember, that is the illusion

sephirot0
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
455 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5713
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
153151
Totale Messaggi Oggi:
4
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
9675
Ultimo Utente Registrato:
Sterendi